Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariPoliticaPesca › Indennizzi Capo Frasca; al via i pagamenti
Red 3 marzo 2018
«Nuovo risultato concreto dopo un lungo lavoro con il Governo», sottolinea il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru
Indennizzi Capo Frasca; al via i pagamenti


ARBUS - «Un ultimo, importantissimo, tassello in una vicenda che dura da più di vent’anni e per troppo tempo rimasta senza risposte, che garantisce equità e certezza di diritti ai pescatori, che non hanno mai ricevuto le misure di indennizzo riconosciute ad altri che si trovano nella stessa situazione». Così, il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru, informato della comunicazione che il Comando militare ha inviato ai sindaci dei Comuni interessati, sull'avvio del pagamento della prima parte di indennizzi ai pescatori di Capo Frasca per le limitazioni subite nelle attività di pesca a causa delle esercitazioni militari.

«Teniamo fede a un impegno che io e la ministra Pinotti abbiamo assunto il 19 giugno 2014, data della seconda Conferenza nazionale sulle servitù militari. Da allora, siamo stati al fianco dei sindaci e dei pescatori: non abbiamo fatto proclami, ma lavorato per ottenere risultati concreti. Questo è uno dei nostri risultati. A breve tornerò a Capo Frasca per condividere con i sindaci e i pescatori delle marinerie questa bella notizia», conclude Pigliaru.

Nella foto: un precedente incontro di Francesco Pigliaru a Capo Frasca
Commenti
12:00
Previsti interventi nel mercato del porto e sui pontili. «Con l´impegno, il costruttivo dialogo e la costanza si iniziano a vedere i primi importanti risultati» precisa l´assessora allo Sviluppo Economico Ornella Piras. Ecco nel dettaglio gli interventi
14/6/2018
Vedrà la luce dal mese di luglio a dicembre 2018 il progetto pilota per l’introduzione di un’ulteriore attività nel mercato ittico per la prima vendita del pescato di Alghero, connessa e complementare a quelle già esistenti. La soddisfazione dell´assessora Ornella Piras
© 2000-2018 Mediatica sas