Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroCronacaArresti › Antidroga in Ogliastra: manette a Ilbono
Red 4 marzo 2018
I poliziotti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Lanusei hanno trovato nella casa di un ilbonese, già noto alle Forze dell´ordine, 63,8grammi di cocaina, 325,89grammi di marijuana, 43,49grammi di anfetamine e 131,93grammi di sostanza da taglio
Antidroga in Ogliastra: manette a Ilbono


ILBONO - Continua l’impegno della Polizia di Stato nell’attività di contrasto del traffico di sostanze stupefacenti nella provincia dell’Ogliastra, voluta e pianificata dal questore di Nuoro Massimo Alberto Colucci. I poliziotti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Lanusei, nell’ambito di mirati servizi finalizzati a contrastare il fenomeno diffuso soprattutto tra i giovanissimi, dopo una perquisizione domiciliare, hanno trovato nell’abitazione di un ilbonese, già noto alle Forze dell'ordine, 63,8grammi di cocaina, 325,89grammi di marijuana, 43,49grammi di anfetamine e 131,93grammi di sostanza da taglio.

Trovati anche un bilancino di precisione, vario materiale per il confezionamento delle dosi nonché diverse cartucce calibro 7.65, illegalmente detenute. Presenti anche diverse banconote di vario taglio. Sono così scattate le manette per violazione degli artt. 73 Dpr 309/1990 e 697 C.p., ed il successivo accompagnamento nella Casa Circondariale di Lanusei.
15:56
I Carabinieri della Compagnia di Bitti, hanno tratto in arresto un orunese, ritenuto responsabile di porto ingiustificato in luogo pubblico di detenzione e porto illegale di arma da fuoco
10/12/2018
Oggi, ad Arzana, Lotzorai ed Uta, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa e della Squadriglia della Compagnia di Lanusei, della Stazione e della Squadriglia di Arzana, Santa Maria Navarrese, con gli agenti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Lanusei e del Nipaf dell’Ispettorato forestale di Lanusei hanno dato esecuzione ad una seconda ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Lanusei
© 2000-2018 Mediatica sas