Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaElezioniCappotto M5s: perde anche Fasolino
A.S. 5 marzo 2018
In tutte le nove sfide dirette tra Camera e Senato prevale il candidato del Movimento 5 Stelle. E´ un vero e proprio cappotto. Quasi certa anche la sconfitta a Olbia dell´unico realmente favorito, Giuseppe Fasolino (Fi)
Cappotto M5s: perde anche Fasolino


OLBIA - Mancano ancora i dati definitivi, ma le distanze iniziano a segnare la vittoria. In tutte le nove sfide dirette all'uninominale tra Camera e Senato prevale il candidato del Movimento 5 Stelle. Si profila così un clamoroso cappotto. Da Cagliari, passando per Sassari, Alghero e Porto Torres, fino a Nuoro, Oristano e la Gallura è un monocolore 5 Stelle.

A Cagliari Andrea Mura supera Ugo Cappellacci (che sarà eletto solo grazie al "salvagente" del proporzionale), Pino Cabras vince nel Sulcis, Luciano Cadeddu è nettamente avanti a Oristano. Così come a Sassari l’avvocato Mario Perantoni ha surclassato Maria Grazia Salaris e Silvio Lai, mentre Mara Lapia vince a Nuoro. Quasi certa anche la sconfitta a Olbia dell'unico favorito, Giuseppe Fasolino, al momento in netto svantaggio su Nardo Marino.

Stessa musica per i tre collegi uninominale del Senato. Nel Sud batte tutti Gianni Marilotti, nel collegio Centro vince il commercialista di Nuoro Emiliano Fenu, mentre al Nord la vittoria va a Vittoria Maria Bogo, poetessa di Posada.

articolo in aggiornamento
Commenti
20:43
Forza Italia, ormai orfana di Michele Pais, e da oltre sei mesi senza coordinatore locale, tenta una difficile ripartenza in Riviera del Corallo. Per venerdì Marco Tedde convoca il partito: obbiettivo la rielezione a Cagliari in Consiglio regionale
18/9/2018
Prima per noi c´è l´idea della costruzione di uno Stato sardo, da farsi rispettando le leggi e col consenso della gente, bandendo ogni ribellismo e lavorando sodo sull´educazione, la cultura e lo sviluppo
17/9/2018
Musi lunghi e partito che rimane spaccato. Senza un successore degno, l´ex coordinatore, già Governatore e oggi deputato, costretto a ritirare le dimissioni. Sarà lui a guidare il partito alle elezioni regionali in Sardegna
17/9/2018
E´ una donna la candidata sindaco per il capoluogo turritano proposta da Energie per l´Italia. Presentati venerdì sera il programma, il simbolo ed alcuni candidati alle Comunali 2019
© 2000-2018 Mediatica sas