Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaElezioni › Alghero ha la sua deputata: Paola Deiana
S.O. 5 marzo 2018
In quota 5 Stelle, anche la seconda in lista nel collegio plurinominale di Sassari della Camera dei Deputati stacca il biglietto per Montecitorio. L'algherese è alla prima esperienza politica. Risultato storico per il Movimento
Alghero ha la sua deputata: Paola Deiana


ALGHERO - La città di Alghero saluta l'elezione alla Camera dei Deputati per la XVIII legislatura di Paola Deiana (arrivata dietro Alberto Manca). Se si esclude la presenza nelle ultime due legislature del forzista Paolo Vella, residente ad Alghero ma poco presente ed attinente col territorio, era da ben 10 anni che la città non eleggeva un parlamentare. Prima di lei, infatti, Alghero aveva avuto i deputati ed avvocati Elias Vacca (XV legislatura) fino al 2008, e Francesco Carboni (XIII e XIV legislatura). Prima ancora Antonello Fonnesu ma siamo negli anni '90.

La dipendente a tempo determinato del Comune di Alghero, seconda in lista nel collegio plurinominale di Sassari della Camera dei Deputati nel Movimento 5 Stelle, stacca il biglietto per Montecitorio alla prima esperienza politica in assoluto. Il nome dell'algherese si aggiunge a quello del velista Andrea Mura (Cagliari), dell’avvocata Mara Lapia (Nuoro), del funzionario Sfirs Pino Cabras (Sulcis), del pastore-allevatore Luciano Cadeddu (Oristano), del legale civilista Mario Perantoni (Sassari) e del giornalista Nardo Marino (Olbia).

Ci sono poi al nord Ettore Licheri (avvocato di Sassari), Elvira Lucia Evangelista e Lucia Scanu. Per Palazzo Madama, sono stati eletti lo scrittore Gianni Marilotti (Sud Sardegna), il commercialista Emiliano Fenu (Centro) e la poetessa Maria Vittoria Bogo. A loro, si aggiungono i rieletti per il secondo mandato Emanuela Corda e Andrea Vallascas.

Nella foto: Paola Deiana (M5s) insieme agli ex deputati algheresi Francesco Carboni ed Elias Vacca

ultimo aggiornamento ore 14.12
Commenti
10:15
L´algherese Pietrino Fois, coordinatore regionale dei Riformatori Sardi, critica aspramente le politiche regionali e se la prende con i due massimi esponenti del Sassarese
20:43
Forza Italia, ormai orfana di Michele Pais, e da oltre sei mesi senza coordinatore locale, tenta una difficile ripartenza in Riviera del Corallo. Per venerdì Marco Tedde convoca il partito: obbiettivo la rielezione a Cagliari in Consiglio regionale
18/9/2018
Prima per noi c´è l´idea della costruzione di uno Stato sardo, da farsi rispettando le leggi e col consenso della gente, bandendo ogni ribellismo e lavorando sodo sull´educazione, la cultura e lo sviluppo
17/9/2018
Musi lunghi e partito che rimane spaccato. Senza un successore degno, l´ex coordinatore, già Governatore e oggi deputato, costretto a ritirare le dimissioni. Sarà lui a guidare il partito alle elezioni regionali in Sardegna
© 2000-2018 Mediatica sas