Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaManifestazioni › L´8 marzo della Società Umanitaria
Red 5 marzo 2018
Per la Giornata della donna, in collaborazione con la Compagnia Teatro d´Inverno, con la Fondazione Alghero e con l´Amministrazione comunale, organizza “Cantami, o diva”, la consueta rassegna di cinema al femminile
L´8 marzo della Società Umanitaria


ALGHERO - In occasione dell'8 marzo, la Società Umanitaria di Alghero, in collaborazione con la Compagnia Teatro d'Inverno, con la Fondazione Alghero e con l'Amministrazione comunale, organizza “Cantami, o diva”, la consueta rassegna di cinema al femminile. Il focus è su tre donne che hanno cambiato il volto della musica mondiale conferendole un'impronta femminile ricca di sfumature tra luci e ombre, tra leggenda ed intimità.

Nico (Christa Päffgen), Marianne Faithfull, Janis Joplin, tre icone della musica, tre vite al limite, tre donne dall'umanità vibrante e disperata. Dalla gabbia dell'essere soltanto muse ispiratrici della “musica dei maschi” si liberano grazie al loro talento straordinario ed al loro magnetismo senza tempo, diventando protagoniste assolute della loro vita e di quella di milioni di persone che hanno conquistato con la loro musica. Cantami, o diva prevede tre appuntamenti cinematografici nella Sala conferenze de Lo Quarter, alle 18.30.

Giovedì 8, è in programma “Nico, 1988”, di Susanna Nicchiarelli (Italia, Belgio, 2017, 93'); venerdì 9 “Faithfull”, di Sandrine Bonnaire (Francia, 2017, 61', v.o. sub.ita. Siccome il film non ha il visto della censura italiana, l'ingresso è riservato ai maggiori di diciotto anni); sabato 10, “Janis”, di Amy Berg (Stati uniti, 2015, 107'). Ad arricchire il programma, venerdì, alle 21, al Teatro Civico, lo spettacolo teatrale “Nata Femmina”, prodotto da Teatro d'Inverno. Un viaggio tutto al femminile tra ironia e quotidianità, per esplorare l'animo delle donne di ieri e di oggi. Cinque donne, cinque storie, cinque mondi visti con sguardo critico, forse cinico, senza dubbio ironico. L'ingresso alle proiezioni è libero. Lo spettacolo teatrale prevede un biglietto di 5euro (ridotto under 13 3euro).
Commenti
10/12/2018
“La Fura dels Baus”, in vista dell´atteso spettacolo, in anteprima mondiale ad Alghero il prossimo 30 dicembre, si terrà un casting per volontari e comparse che realizzare la figura aerea “Uroboro”
© 2000-2018 Mediatica sas