Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaElezioni › «Mi impegno per dar voce a tutti»
A.S. 6 marzo 2018
Sono le primissime parole di Paola Deiana, la giovane algherese dipendente interinale del Comune di Alghero neoeletta alla Camera dei Deputati della Repubblica
«Mi impegno per dar voce a tutti»


ALGHERO - «Ho atteso la pubblicazione dei dati ufficiali del Viminale per gioire pienamente dell'esito delle elezioni. Dopo ore di attesa finalmente posso dire di essere profondamente onorata e orgogliosa di rappresentare il popolo sardo e di essere la prima donna di Alghero eletta in Parlamento. Ringrazio sentitamente tutti quelli che hanno creduto in questo progetto e mi impegnerò al massimo per dare voce agli elettori tutti e realizzare gli obiettivi e i punti programmatici del MoVimento».

Sono le primissime parole di Paola Deiana, la giovane algherese dipendente interinale del Comune di Alghero neoeletta alla Camera dei Deputati della Repubblica grazie all'eccezionale risultato ottenuto dal Movimento 5 Stelle alle ultime elezioni politiche per il rinnovo del Parlamento. La città di Alghero, se si esclude Paolo Vella, residente in città ma poco o per nulla presente ed attinente col territorio, era da ben 10 anni che non eleggeva un parlamentare [LEGGI].

«Durante la campagna elettorale ho avuto l'occasione di conoscere persone fortemente legate al territorio e alle realtà lavorative sociali ed economiche e visitato e apprezzato luoghi bellissimi a me poco noti. A tal riguardo - ha concluso Paola Deiana - mi riprometto di portare le istanze di queste realtà al Parlamento. Un ringraziamento doveroso va a tutti gli Attivisti e ai Portavoce che si sono prodigati intensamente, durante la campagna elettorale, per raggiungere questo risultato».

Nella foto: Paola Deiana insieme al portavoce in Consiglio Roberto Ferrara, in occasione della presentazione dei candidati ad Alghero
Commenti
20/6/2018
«Entro l’autunno consolidiamo una grande coalizione liberale, popolare, civica, sardista e di Centrodestra: si costituisca il tavolo programmatico e vengano scelti i futuri candidati a sindaco», chiedono all´unisono Tore Piana, Marco Di Gangi, Elena Vidili ed Alessio Paganini
© 2000-2018 Mediatica sas