Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPolitica › «La deputata prenda le distanze»
G.P. 6 marzo 2018
«Porcu e Ferrara irrispettosi». L´attacco dei portavoce algheresi Pentastellati nei confronti della politica da loro ritenuta «vecchia» e «marcia» suscita la dura reazione del consigliere comunale Emiliano Piras: «nella Politica, come nella vita, la ruota gira sempre, per tutti»
«La deputata prenda le distanze»


ALGHERO - Passano poco più di ventiquattro ore dalla netta affermazione del Movimento 5 Stelle in occasione delle elezioni per il rinnovo del parlamento italiano, che ad Alghero scoppia la prima grana per la neo eletta, Paola Deiana. Lei, infatti, ringrazia gli elettori algheresi e promette la massima vicinanza per portare le vertenze del territorio all'attenzione di Montecitorio [LEGGI], ma i portavoce in Consiglio comunale sparano a zero contro quella che considerano la «vecchia» e «marcia» politica [LEGGI].

Parole che lasciano il segno. Tanto che Emiliano Piras tira subito in ballo proprio la neo deputata chiedendole di dissociarsi pubblicamente ed immediatamente dalle dichiarazioni ritenute oltremodo offensive di Graziano Porcu e Roberto Ferrara. «Colgo l’occasione per fare i miei migliori auguri a Paola Deiana, che auspico possa rappresentare all’interno del Parlamento le istanze del territorio, da qualsiasi parte esse provengano» scrive il consigliere comunale algherese prima di sferrare il colpo.

«Spero anche che, come primo atto, prenda le distanze dalle parole irrispettose uscite dalla bocca dei portavoce dei 5S in Consiglio Comunale nei confronti di tutti coloro che, senza distinzione, si occupano della cosa pubblica, quando parlano di gente che “per vent’anni ha mangiato solo dalla politica” e considerando “marciume” tutto ciò che sta fuori dal movimento cinque stelle». Piras nel finale si toglie qualche sassolino dalle scarpe e riprende Ferrara e Porcu: «La maturità politica si vede anche quando, seppur giustamente travolti dall’euforia di una grande vittoria, si dimostra massimo rispetto per gli avversari, che sono, con gli ovvi distinguo, comunque sempre persone, che hanno “combattuto sullo stesso vostro campo”; d’altronde nella Politica, come nella vita, la “ruota gira sempre”, per tutti».
Commenti
16:13
Manifestando la più totale contrarietà all´ipotesi di cambio di destinazione d´uso per qualsiasi altra soluzione del complesso di Viale della Resistenza, ricordiamo che si tratta di un edificio pubblico di oltre sessant´anni ed è opera dell´ingegno di uno dei tecnici sardi più illustri del Novecento la cui notorietà è andata oltre l’ambito regionale
© 2000-2018 Mediatica sas