Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresPoliticaAmministrazione › Antonio Masala nuovo amministratore Multiservizi
M.P. 7 marzo 2018
Antonio Masala 31 anni è stato nominato con decreto del sindaco Sean Wheeler martedì 6 marzo, a seguito di avviso pubblico a cui hanno partecipato 11 candidati
Antonio Masala nuovo amministratore Multiservizi


PORTO TORRES - La società in house Multiservizi, braccio operativo dell’amministrazione comunale, ha un nuovo amministratore unico. Antonio Masala 31 anni è stato nominato con decreto del sindaco Sean Wheeler martedì 6 marzo, a seguito di avviso pubblico a cui hanno partecipato 11 candidati.

Laurea magistrale in Economia e Commercio, consulente contabile e dirigente di Autonomia popolare, Antonio Masala dovrà attendere l’approvazione del decreto da parte dell’assemblea dei soci prima di assumere la carica per tre anni, e comunque non prima del 13 marzo. Succede a Salvatore Zappareddu nominato amministratore unico nel 2015.
13:06
Continua il programma di assunzioni con ulteriori immissioni nella pianta organica a continuazione del programma che nel 2017 ha consentito l´assunzione a tempo indeterminato di ventisette persone. Altri ventitre ingressi in organico sono in programma per il 2018: entro luglio tutte le procedure saranno chiuse
19:22
Si ricercano figure professionali di categoria B, C e D1 provenienti da altri enti. Sono dodici le posizioni da ricoprire che verranno ricercate attraverso la mobilità volontaria esterna da altri enti
11:16
Così i due consiglieri comunale algheresi del Movimento 5 Stelle, Roberto Ferrara e Graziano Porcu, che accusano l´Amministrazione comunale nel proseguire con le stesse modalità poco limpide nella scelta degli avvocati adottate in passato
20/6/2018
Con l´approvazione a maggioranza durante la seduta di ieri, il Consiglio comunale ha deliberato non solo di entrare nel Consiglio direttivo della Fondazione, ma anche di prevedere azioni ed interventi futuri a sostegno delle attività di ricerca, promozione e conservazione della cultura sarda a cura del Centro studi istituito dalla Fondazione, attività che l’Amministrazione si impegna a programmare per l’annualità 2018
© 2000-2018 Mediatica sas