Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroEconomiaAgricoltura › Campagna amica in rosa ad Alghero e Cagliari
Red 7 marzo 2018
Domani, festa delle donne nei mercati: sono più attente all’ambiente ed al sociale. Rappresentano il 23percento delle aziende agricole sarde
Campagna amica in rosa ad Alghero e Cagliari


ALGHERO - Anche nei mercati di Campagna amica, domani (giovedì), si festeggerà l’8 marzo, la Giornata internazionale della donna. Ad Alghero ed a Cagliari, la vendita delle eccellenze di stagione a chilometro zero da parte degli agricoltori sarà accompagnata da delle iniziative in occasione dell’8 marzo. Ad Alghero, tutte le donne presenti nel mercato di Piazza Sant’Agostino saranno omaggiate con un mazzetto di mimose.

A Cagliari invece, in Piazza dei Centomila, dove saranno presenti cinquanta bambini della scuola primaria di Capoterra, si terrà l’iniziativa “Donna perché…” contro la violenza sulle donne. Sarà realizzata un'installazione a forma di otto, dove si accoglieranno fiori e pensieri dei produttori e dei clienti. Inoltre, le imprenditrici agricole che partecipano al mercato realizzeranno un video in cui racconteranno cosa significa essere donna in agricoltura, da qui il titolo “Donna perché…”.

Le donne sono sempre più protagoniste nel mondo agricolo. In Sardegna, secondo i dati di Unioncamere elaborati da Coldiretti, sono 7.962 su 34.589, pari al 23percento. Un dato leggermente inferiore rispetto a quello nazionale (29percento), dove si contano oltre 216mila imprese agricole in rosa. Ma il dato sardo aumenta, se si fa riferimento ai mercati, agli agriturismo ed alle fattorie didattiche e sociali di Campagna amica, dove sfiorano il 40percento dei produttori. Le donne, infatti, si distinguono con aziende multifunzionali ed innovative. Riescono a coniugare la sfida con il mercato ed il rispetto dell’ambiente, la tutela della qualità della vita, l’attenzione al sociale, a contatto con la natura assieme alla valorizzazione dei prodotti tipici locali e della biodiversità diventando protagoniste in diversi campi.
Commenti
12:21
Undici report emersi nella prima giornata dai tavoli tematici sono stati illustrati ed analizzati ieri in seduta plenaria. «Soddisfazione degli operatori sulla metodologia proposta», ha dichiarato l´assessore regionale Pier Luigi Caria
21/9/2018
Da ieri, previsti tre giorni di lavori. «Sosteniamo e diffondiamo le nuove tecnologie», dichiara il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru. «Condividiamo le idee. Nessuno si senta ospite», rilancia l´assessore regionale dell´Agricoltura Pier Luigi Caria
© 2000-2018 Mediatica sas