Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCulturaLibri › Dialoghi d´autore a Palazzo Siotto
Red 14 marzo 2018
Al via domani sera a Cagliari la rassenga letteraria curata dal giornalista Fabio Marcello. Gian Luca Sanna presenterà il suo romanzo “Divieto di svolta”
Dialoghi d´autore a Palazzo Siotto


CAGLIARI – La Fondazione di ricerca “Giuseppe Siotto” terrà a battesimo una nuova rassegna letteraria dal titolo “Dialoghi d'autore”, curata dal giornalista Fabio Marcello. Con cadenza bisettimanale, le sale di Palazzo Siotto, in Via dei Genovesi 114, a Cagliari, ospiteranno incontri aperti al pubblico volti a dare spazio alle novità librarie più interessanti del panorama locale e nazionale.

Si comincerà domani, giovedì 15 marzo, alle 18, con la presentazione di “Divieto di svolta” (Aracne editore), il romanzo d'esordio del cagliaritano Gian Luca Sanna. Le letture saranno a cura di Elio Turno Arthemalle.

Turbato, insicuro, angosciato e costantemente scontento delle proprie scelte, Alfredo non trova nessuna soddisfazione nelle opportunità che il mondo esterno gli offre. L'esasperata ricerca di una svolta significativa nella propria vita viene continuamente frustrata. L'ansia di affermarsi lo destabilizza e lui si sente smarrito negli inganni quotidiani. Ma il colpo di scena può essere questione di un momento.

Nella foto: Gian Luca Sanna
Commenti
17:06
Domani, giovedì 13 dicembre alle 18 la presentazione del testo presso la libreria internazionale Koinè, un evento realizzato dalla Fidapa- Bpw Italy sezione di Porto Torres
11/12/2018
Giovedì sera, l´autore presenterà “Durches, un viaggio nella storia dei dolci dall´antichità ai giorni nostri” negli spazi della Biblioteca comunale. Interverrà con l´autore Emiliano Di Nolfo
11/12/2018
Da venerdì a domenica, la mostra diffusa dell’editoria libraria sarda farà tappa nel Comune più alto della Sardegna per l’ultimo appuntamento dell’anno con “L’Isola dei libri”. La manifestazione è organizzata dall’Aes e finanziata e promossa dall’Assessorato regionale alla Cultura
© 2000-2018 Mediatica sas