Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariPoliticaEconomia › Rilancio del territorio: obiettivo Mejlogu
Red 19 marzo 2018
Incentivazione alle imprese, lavoro, formazione e sviluppo: sono le parole d’ordine che la delegazione di Sassari di Confapi Sardegna ha messo sul tavolo dell’incontro che si è svolto a Bonorva con l’Unione dei Comuni del Mejlogu
Rilancio del territorio: obiettivo Mejlogu


BONORVA - Incentivazione alle imprese, lavoro, formazione e sviluppo: sono le parole d’ordine che la delegazione di Sassari di Confapi Sardegna guidata da Francesco Ginesu ha messo sul tavolo dell’incontro che si è svolto a Bonorva con l’Unione dei Comuni del Mejlogu, presieduta dal sindaco di Cheremule Salvatore Masia. Durante l’incontro, il responsabile della delegazione sassarese di Confapi ha rimarcato le urgenze legate ad un territorio, quello del nord ovest, che è stato tra i più colpiti dalla crisi.

Tra le priorità, soprattutto l’approvazione della legge Urbanistica della Regione autonoma della Sardegna, oltre che la «realizzazione di importanti opere che il territorio aspetta da anni come le bonifiche del sito industriale di Porto Torres, la demolizione del primo e secondo gruppo di Fiume Santo, il secondo lotto della metropolitana di superficie di Sassari e la progettazione del collegamento con l’aeroporto di Alghero e Porto Torres, la realizzazione del centro intermodale e la viabilità di collegamento interno anche su rotaie».

Ginesu ha sottolineato anche la necessità di affrontare in maniera strutturale il problema del ripopolamento, «che passa anche dallo sviluppo delle imprese, dall’incentivazione alle nuove aperture, che al momento non trovano opportunità anche a causa di problemi strutturali come la viabilità e la banda larga. Confapi – ha concluso - conferma la sua presenza e disponibilità, a livello territoriale, a sostenere e assistere le imprese esistenti e quelle che nasceranno, per agevolarne il loro sviluppo che non potrà che dare benessere a tutto il territorio, in termini di posti di lavoro e di economia reale».

Nella foto: un momento dell'incontro
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas