Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSpettacoloMusicaTregua a Casa Manno
Red 4 aprile 2018
Verrà presentato venerdì sera, l´album di Felpa, lo storico chitarrista degli Offlaga Disco Pax, giunto al suo terzo lavoro
Tregua a Casa Manno


ALGHERO – Tutto pronto per la presentazione dell'album “Tregua”, terzo lavoro di Felpa, storico chitarrista degli Offlaga Disco Pax. La serata, introdotta dal direttore Mauro Porcu, è in programma venerdì 6 aprile, alle 19, a Casa Manno, in Via Santa Barbara 23, ad Alghero. La serata è organizzata da Le Officine, Casa Manno, Fondazione di ricerca Giuseppe Siotto, Accus ed il biglietto d'ingresso costa 5euro.

Anticipato dal singolo “Ancora”, il disco è il terzo capitolo di un’ideale trilogia. che ruota attorno al rapporto con gli altri: Tregua è il momento della calma, dell'equilibrio, del ritrovato respiro. Nel raccontare a se stessi il passato, nel guardare verso orizzonti nuovi, si accende uno spettro di colori, di certo meno cupi, ma non per questo meno veri o meno intensi. Tutti i brani sono stati scritti e registrati nella necessità di fermare e trattenere un preciso momento, una certa sensazione, per un disco che vuole spostarsi in direzioni sempre diverse e concedere ad ognuna di esse un punto di vista insolito, anche leggero, eppure così autentico. Questi frammenti di Tregua sono raccolti ed allacciati fra loro da due brani strumentali: la prima e l'ultima traccia (complementari come il giorno e la notte), che si propongono di delineare dei confini a una moltitudine di forme e di emozioni.

Lo shoegaze di “Paura” lascia spazio in "Tregua" a suoni più Anni Ottanta che, fra arpeggi e droni di sintetizzatori, ricordano le colonne sonore del passato. Il singolo “Ancora” sarà accompagnato da “Non Ballerò”, brano di Giorgieness contenuto nel disco “La Giusta distanza” del 2016 e rivisto da Felpa per l’occasione. "Tregua" è stato registrato, suonato e mixato tra gennaio 2016 e gennaio 2017 da Daniele Carretti, in casa, a Reggio Emilia. Il mastering è a cura di Max Trisotto.

Nella foto: Felpa
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas