Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportNuoto › Nuoto: carico di medaglie per l´Ah2o
A.S. 11 aprile 2018
La Società di Alghero fa il pieno di medaglie ai campionati regionali della F.I.N, conclusi qualche giorno fa Cagliari. 2 ori e 1 argento per Greta Fresu e 1 argento e 1 bronzo per Rebecca Perugini
Nuoto: carico di medaglie per l´Ah2o


ALGHERO - La Società di Alghero fa il pieno di medaglie ai campionati regionali della F.I.N, conclusi qualche giorno fa Cagliari. Nell'ottobre 2017 è iniziata l'avventura dell'Ah2o nel circuito di gare della F.I.N., da tale data infatti l'Associazione sportiva Algherese ha preso in gestione uno degli impianti natatori più belli del nord Sardegna situato nel Comune di Perfugas, che ha consentito di avere una continuità nelle attività natatorie e nella preparazione degli atleti che già dopo pochi mesi raccolgono dei grandi successi.

Come quelli di sabato 7 e domenica 8 aprile nella piscina di Terramaini a Cagliari, nei campionati regionali F.I.N., che ha visto l'Ah2o presentarsi alle gare con solo 2 atlete ma portarsi a casa 5 medaglie su 6 gare disputate, tra cui 2 ori e 1 argento per Greta Fresu e 1 argento e 1 bronzo per Rebecca Perugini, sfumata la 6° medaglia (argento) per una squalifica.

Non da meno sono i risultati delle atlete della categoria superiore: Margherita Stangoni al primo anno in questa categoria quindi tra le più piccole si qualifica 16° in una delle gare più difficili i 400 mx e nelle finali (dopo solo una settimana) migliora il suo tempo di 16 secondi e scala 2 posizioni, grandi miglioramenti anche per Lisa Sini e Marianna Ruiu. Notevole anche la 5^ posizione della squadra master di pallanuoto al campionato sardo USACLI, l'unica squadra del nord Sardegna a partecipare ad un campionato di pallanuoto.

Ammirevole il grande impegno dei ragazzi, nonostante le difficoltà che devono sostenere per potersi allenare, considerato che da Alghero si devono recare a Perfugas. Il presidente ed allenatore dell'Ah2o Maurizio Farinelli, si ritiene molto soddisfatto dei risultati ottenuti: «Finalmente tutti i nostri sacrifici ci stanno portando dei risultati, come tutte le giovani società i primi anni non sono facili, ancor di più se non si ha una struttura in casa propria, ma la nostra passione per questo sport ci dà la forza per superare tutto ed andare avanti nel migliore dei modi, dando sempre il 100%. Oltre tutto siamo stati accolti benissimo dal Comune di Perfugas in una struttura che ritengo essere tra le più belle e ben progettate del nord Sardegna».
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas