Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresPoliticaAmministrazione › Mistero sul Question time: ancora senza risposte
M.P. 11 aprile 2018
Non si conosce ancora il destino del Question time, strumento di trasparenza e partecipazione alla vita pubblica istituito oltre un anno fa dall’amministrazione pentastellata per permettere ai cittadini di protocollare le interrogazioni a sindaco e giunta. L’ex sindaco Giacomo Rum nonostante abbia proposto numerosi quesiti lamenta la mancanza di risposte
Mistero sul Question time: ancora senza risposte


PORTO TORRES - Non si conosce ancora il destino del Question time, strumento di trasparenza e partecipazione alla vita pubblica istituito oltre un anno fa dall’amministrazione pentastellata per permettere ai cittadini di protocollare le interrogazioni a sindaco e giunta. L’ex sindaco Giacomo Rum nonostante abbia proposto numerosi quesiti lamenta la mancanza di risposte, ovvero la possibilità di chiarimenti sulle interrogazioni presentate.

Nell’ultima interrogazione protocollata da Rum si chiede l’accesso agli atti. «Voglio verificare quante e quali interrogazioni il primo cittadino abbia considerate meritevoli di risposta, risultando le stesse conformi al regolamento – protesta l’ex sindaco - da una parte l’amministrazione vuole incontrare i cittadini in riunioni di quartiere – lamenta l’ex sindaco – e dall’altra nega l’esistenza della norma statutaria del question time facendo venire meno la partecipazione diretta dei cittadini alla vita amministrativa».

Gli argomenti del question time riguardano l’attività politico-amministrativa e argomenti di elevato interesse sociale ed economico, ma finora quel filo diretto creato dal Comune con i cittadini ha prodotto le tante interrogazioni di Rum che non sono mai state portate all’attenzione di una seduta. L’argomento è stato sollevato dal consigliere comunale Massimo Cossu nell’ultima seduta consiliare con la risposta della presidente del consiglio Loredana De Marco per cui «solo in via eccezionale il sindaco sarebbe stato disponibile a rispondere alle interrogazioni presentate dai due cittadini fino ad ora proponenti».
25/9/2018
La rigenerazione e la gestione condivisa del patrimonio comunale: è questo lo scopo della convenzione che il Comune di Sassari ha stipulato con l´associazione di promozione sociale Labsus
© 2000-2018 Mediatica sas