Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCronacaCronaca › Evasione e lavoro nero: società nei guai
Red 13 aprile 2018
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Sanluri hanno concluso una verifica fiscale nei confronti di un soggetto economico del Medio Campidano operante nel settore sportivo, accusato di aver evaso oltre 200mila euro ed impiegato nove lavoratori in nero
Evasione e lavoro nero: società nei guai


SANLURI - Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Sanluri hanno concluso una verifica fiscale nei confronti di un soggetto economico del Medio Campidano operante nel settore sportivo. L’azione dei finanzieri ha portato a constatare che il soggetto ispezionato celava, sotto la veste di ente associativo (e quindi ente non lucrativo), in realtà una vera e propria attività commerciale. Infatti, i servizi proposti erano utilizzati non solo dagli appartenenti all’ente, ma, per la maggior parte, anche a clientela “esterna”, configurandosi così attività a scopo di lucro e venendo meno al previsto scopo mutualistico.

Le attività ispettive, effettuate anche attraverso l’esame dei software utilizzati per la gestione degli accessi, hanno anche rilevato che gli incassi per le prestazioni rese sono stati annotati, nelle relative scritture contabili, in misura inferiore a quella realmente conseguita. In sintesi, la società verificata ha svolto un’attività commerciale sotto il fittizio schema di ente associativo, per beneficiare delle relative agevolazioni fiscali riservate a queste categorie. La scoperta della sua reale natura ha comportato la sua riconducibilità alla disciplina prevista per le imprese commerciali.

L’esito del controllo ha quindi permesso di constatare, per i quattro periodi di imposta presi in considerazione, la mancata dichiarazione di ricavi per complessivi 201.445euro ed un’evasione Iva per oltre 85mila euro. I controlli dei finanzieri hanno evidenziato che tutti i nove dipendenti impiegati a vario titolo nell’attività, prestavano la propria attività lavorativa senza una regolare assunzione. Il titolare dell’attività sottoposta a controllo è stato segnalato alla Direzione territoriale del lavoro di Cagliari per l’irrogazione di una maxisanzione pari a 54mila euro con la diffida, inoltre, a regolarizzare i lavoratori per il periodo di lavoro prestato in nero.
23/6/2018
Venerdì pomeriggio, lo staff dell´Ispettorato micologico Ats Sardegna-Assl Sassari è intervenuto, in seguito alla chiamata dei sanitari dell´ospedale Santissima Annunziata, per analizzare un campione di funghi, la cui ingestione ha provocato una sindrome gastroenterica ad un paziente giunto al Pronto soccorso
23/6/2018
Ieri sera, ad Olbia, tre persone a bordo di una Renault Scenic sono andate a sbattere contro un Peugeot. A quel punto, sono scappati. Nell´auto sono state trovate quattro mountain bike risultate rubate
23/6/2018
Ieri, gli agenti del locale Commissariato di Pubblica sicurezza hanno rintracciato in una struttura ricettiva un 48enne emiliano denunciato come scomparso dalla sua compagna due giorni fa
21/6/2018
Ieri mattina, i Carabinieri della Stazione di Porto Rotondo, a conclusione di accertamenti effettuati con i colleghi dell´Ufficio Vigilanza edilizia del Comune di Olbia, hanno presentato alla Procura della Repubblica di Tempio Pausania un rapporto per un abusivismo edilizio in zone sottoposta a vincolo paesaggistico ed ambientale, a carico degli amministratori di una società
21/6/2018
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle delle Tenenze di Sanluri e di Sarroch hanno concluso due verifiche fiscali nei confronti di due ditte individuali, con sede rispettivamente in un centro del Medio Campidano ed in uno del Basso Sulcis operanti, rispettivamente, nel settore del commercio di veicoli a due ruote ed in quello delle case vacanze e dei b&b
© 2000-2018 Mediatica sas