Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteLibri › Libri: Diario di un delfino algherese
Red 17 aprile 2018
Una serata dedicata al mare ed ai meravigliosi delfini che vivono nel Golfo di Alghero aprirà gli appuntamenti della quinta edizione di Esploramondo, Festival dedicato al viaggio organizzato dalla Libreria Il Labirinto e da Raggi di Sardegna, rassegna di incontri diffusa nello spazio e nel tempo dalla tarda primavera fino a fine estate in diverse località della Riviera del corallo
Libri: Diario di un delfino algherese


ALGHERO - Una serata dedicata al mare ed ai meravigliosi delfini che vivono nel Golfo di Alghero aprirà gli appuntamenti della quinta edizione di Esploramondo, Festival dedicato al viaggio organizzato dalla Libreria Il Labirinto e da Raggi di Sardegna, rassegna di incontri diffusa nello spazio e nel tempo dalla tarda primavera fino a fine estate in diverse località della Riviera del corallo. Giovedì 19 aprile, in collaborazione con MareTerra onlus, nella sala ex Avis del Liceo Classico, sarà proposto in un doppio incontro gratuito ed a ingresso libero, “Diario di un delfino algherese”, l'insolito racconto delle vivaci famiglie di mammiferi che popolano il golfo e che, a tutti gli effetti, possono definirsi silenziosi residenti di Alghero.

Dalle 14.30 alle 16.30, è previsto un primo incontro aperto ai bambini in compagnia dei loro genitori e di alcune scuole elementari (La Padrera e Maria Immacolata) con i ricercatori di MareTerra onlus, che metteranno alla prova lo spirito di osservazione dei bambini con tante interessanti domande e curiosità sul mondo del mare. L'incontro, arricchito da ulteriori contributi foto, video ed audio, riprenderà alle 18.30, per tutta la famiglia e gli amanti del mare, con il racconto più approfondito della vita di questi mammifferi stanziali nel Golfo di Alghero.

Si potrà scoprire ancora di più sul bel mare algherese, uno dei posti più belli ed incontaminati del Mediterraneo ed i diversi perché della rilevanza naturalistica e geologica del territorio, un territorio al confine dell’importantissimo Santuario internazionale dei mammiferi marini Pelagos. La presentazione sarà curata dagli operatori dell'associazione algherese MareTerra onlus e di Progettonaturasardegna, che dal 2012 naviga con ospiti e turisti a bordo della barca “Progetto natura” nel Golfo di Alghero e spesso dalla punta più a nord dell’Isola fino alla costa sud della cittadina di Bosa, per raccogliere dati scientifici utili alla tutela dell'ambiente marino e la protezione dei delfini in Sardegna.
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas