Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaElezioni › La Lega ringrazia gli algheresi. E Michele Pais prepara l´addio
M.T. 17 aprile 2018 video
Il consigliere comunale di Forza Italia l´unico politico non leghista presente in occasione dell´arrivo ad Alghero del neodeputato Eugenio Zoffili, commissario regionale di Lega Salvini Premier. Probabile addio al partito berlusconiano, sempre più in decadenza anche ad Alghero. Le immagini di questa mattina e le parole dei protagonisti
La Lega ringrazia gli algheresi
E Michele Pais prepara l´addio


ALGHERO – Martedì mattina gli esponenti della Lega Salvini Premier hanno voluto ringraziare gli elettori per l'ottimo risultato ottenuto in città alle elezioni politiche del 4 marzo: 2454voti, pari all’11,13percento. Presenti il neodeputato e commissario regionale per la Sardegna Eugenio Zoffili, il vicecommissario regionale Dario Giagoni, il coordinatore provinciale nord Sardegna (Sassari e Nuoro) Giovanni Nurra, la coordinatrice cittadina Giorgia Vaccaro ed alcuni simpatizzanti.

I leghisti hanno scelto il mercato civico per incontrare gli elettori e Zoffili ha parlato con alcuni operatori commerciali, ascoltando le loro problematiche, tra un selfie ed una stretta di mano. Non è passata inosservata la presenza del consigliere comunale di Forza Italia Michele Pais, unico politico non leghista presente.

Non è un mistero la sofferenza di Pais, leader dell'Opposizione in Consiglio, nei confronti del "padre-padrone" della coalizione, Marco Tedde, poco propenso a lasciare spazi di azione e manovra a tutti. Più volte avvicinato ad altre realtà politiche che compongono la coalizione del Centrodestra, inizialmente Fratelli d'Italia, Pais potrebbe ora abbracciare le istanze di Matteo Salvini. Una Lega che, visti i risultati nell'ultima tornata elettorale, potrebbe fare la voce grossa all'interno della Coalizione nella scelta dei candidati sia per le Regionali, sia per le Comunali, in programma l'anno prossimo.

Nella foto: un momento della visita nel Mercato civico di Alghero
Commenti

© 2000-2018 Mediatica sas