Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaElezioni › La Lega ringrazia gli algheresi. E Michele Pais prepara l´addio
M.T. 17 aprile 2018 video
Il consigliere comunale di Forza Italia l´unico politico non leghista presente in occasione dell´arrivo ad Alghero del neodeputato Eugenio Zoffili, commissario regionale di Lega Salvini Premier. Probabile addio al partito berlusconiano, sempre più in decadenza anche ad Alghero. Le immagini di questa mattina e le parole dei protagonisti
La Lega ringrazia gli algheresi
E Michele Pais prepara l´addio


ALGHERO – Martedì mattina gli esponenti della Lega Salvini Premier hanno voluto ringraziare gli elettori per l'ottimo risultato ottenuto in città alle elezioni politiche del 4 marzo: 2454voti, pari all’11,13percento. Presenti il neodeputato e commissario regionale per la Sardegna Eugenio Zoffili, il vicecommissario regionale Dario Giagoni, il coordinatore provinciale nord Sardegna (Sassari e Nuoro) Giovanni Nurra, la coordinatrice cittadina Giorgia Vaccaro ed alcuni simpatizzanti.

I leghisti hanno scelto il mercato civico per incontrare gli elettori e Zoffili ha parlato con alcuni operatori commerciali, ascoltando le loro problematiche, tra un selfie ed una stretta di mano. Non è passata inosservata la presenza del consigliere comunale di Forza Italia Michele Pais, unico politico non leghista presente.

Non è un mistero la sofferenza di Pais, leader dell'Opposizione in Consiglio, nei confronti del "padre-padrone" della coalizione, Marco Tedde, poco propenso a lasciare spazi di azione e manovra a tutti. Più volte avvicinato ad altre realtà politiche che compongono la coalizione del Centrodestra, inizialmente Fratelli d'Italia, Pais potrebbe ora abbracciare le istanze di Matteo Salvini. Una Lega che, visti i risultati nell'ultima tornata elettorale, potrebbe fare la voce grossa all'interno della Coalizione nella scelta dei candidati sia per le Regionali, sia per le Comunali, in programma l'anno prossimo.

Nella foto: un momento della visita nel Mercato civico di Alghero
Commenti

12:00 video
Nasce in Riviera del corallo l’alleanza tra Energie per l’Italia ed i liberali di Ali in vista delle prossime elezioni Regionali e Comunali. «In continuità con il lavoro svolto da “Azione Alghero”, federata con Epi fin dal momento della sua nascita, intendiamo svolgere un ruolo attivo nella costruzione del progetto politico del Centrodestra per Alghero», evidenzia nella duplice veste di vicecoordinatore regionale del partito e di coordinatore cittadino Marco Di Gangi. La sua intervista al Quotidiano di Alghero.
16/10/2018 video
Alleanza tra Energie per l’Italia ed i liberali di Ali in vista delle prossime elezioni Regionali e Comunali. Il coordinatore regionale di Epi, da sette anni cittadino algherese, dichiara: valore aggiunto, che confidiamo possa contribuire ad una affermazione nelle prossime elezioni. Le sue parole
10:06
«Stop alle liti interne ai partiti di Centrodestra e basta con le iniziative personali sul candidato governatore», auspica il coordinatore dei Riformatori sardi Pietrino Fois
15/10/2018
Forza Italia nel caos. Lettera a Silvio Berlusconi firmata Salvatore Cicu, il deputato Pietro Pittalis, i consiglieri regionali Alessandra Zedda, Marco Tedde, Antonello Peru e Stefano Coinu: In Sardegna sconcertante gestione del partito
17/10/2018 video
Nasce in Riviera del corallo l’alleanza tra Energie per l’Italia ed i liberali di Ali in vista delle prossime elezioni Regionali e Comunali. La coordinatrice provinciale del partito, Elena Vidili, sottolinea la necessità di sostenere Alghero, fiore all’occhiello del nord ovest isolano: «occorre far rete con la città capoluogo per il rilancio del nostro territorio, la sua rinascita e il suo sviluppo passano anche attraverso le grandi potenzialità di Alghero, punto di forza del nord ovest della Sardegna e non solo». La sua intervista Quotidiano di Alghero
17/10/2018
Non bastano i sondaggi in picchiata a suggerire agli esponenti Azzurri una ripartenza. Gruppo completamente spaccato in previsione delle elezioni regionali. Problemi in tutti i territori
© 2000-2018 Mediatica sas