Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresSaluteManifestazioni › Castelsardo unita per la Sla
M.P. 20 aprile 2018
Per il quinto anno consecutivo la città di Castelsardo apre il suo cuore alla Sclerosi laterale amiotroficae si mobilita per raccogliere risorse da destinare alla ricerca scientifica, quale unico strumento in grado di trovare al più presto una cura e fornire risposte concrete alle persone malate
Castelsardo unita per la Sla


CASTELSARDO – Per il quinto anno consecutivo la città di Castelsardo apre il suo cuore alla Sclerosi laterale amiotroficae si mobilita per raccogliere risorse da destinare alla ricerca scientifica, quale unico strumento in grado di trovare al più presto una cura e fornire risposte concrete alle persone malate. L’iniziativa “#TuttiuniticontrolaSLA” scandita da sport, musica e gastronomia, tornerà in Piazza Novecentenario mercoledì 25 aprile grazie al prezioso impegno e all’entusiasmo dei giovani dell’Associazione ‘La Johnfra’ di Castelsardo, supportatidall’Amministrazione comunale e dalla Pro Loco Associazione turistica, con la collaborazione delle Associazioni del territorio.

Per il terzo anno, gli eventi legati alla ricerca sulla Sla si raddoppiano perché il pomeriggio di martedì 24 aprile sarà dedicato alla divulgazione scientifica con il “3° Laboratorio dell’eccellenza”, promosso da AriSLA, Fondazione italiana di ricerca sulla SLA in sinergia con l’Associazione “La Johnfra”, il Comune di Castelsardo e la Pro Loco, con il patrocinio della Regione Sardegna e dell’Ats Sardegna, Azienda per la Tutela della Salute. Il Laboratorio intende fare il punto sulla ricerca in ambito SLA, anche grazie al contributo dei ricercatori che spiegheranno il loro lavoro e affronteranno il tema della ricerca clinica mirata a favorire la diagnosi e la cura della Sla per poter offrire una migliore assistenza ai pazienti.

Il seminario darà spazio anche all’illustrazione del primo Registro Nazionale Sla, il progetto avviato da Aisla, Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica in collaborazione con l'Associazione Registro dei Pazienti Neuromuscolari, con l’obiettivo di raccogliere dati clinici e anagrafici dei pazienti affetti da Sclerosi Laterale Amiotrofica. Primo appuntamento martedì 24 aprile al Castello dei Doria, dove si svolgerà il seminario scientifico ‘3° Laboratorio dell’eccellenza di Fondazione AriSLA’ che quest’anno mira ad offrire un aggiornamento sulla ricerca clinica sulla Sla, attraverso gli interventi dei ricercatori, e presentare il primo registro nazionale Sla, nato per raccogliere dati clinici e anagrafici dei pazienti affetti da Sclerosi Laterale Amiotrofica.

Mercoledì 25 aprile in Piazza Novecentenario si rinnova l’appuntamento con ‘#Tuttiuniti contro laSLA’: un’intera giornata dedicata a eventi sportivi, staffette musicali e alla gastronomia, con la possibilità di pranzare e acquistare prodotti tipici, che si concluderà con il concerto di ‘Forelock&Arawak band, dj set Andrea Satta e dj set Zukken.Il ricavato delle iniziative sarà interamente devoluto a favore della ricerca sulla Sla.
24/5/2018
L´evento saltato per maltempo nell´isola il 13 maggio, si svolgerà domenica 27. Cinque i siti visitabili a Cala d´Oliva
25/5/2018
Il 27 maggio, dalle 11.30 alle 21, andrà in scena la nuova edizione della grande festa a tema vittoriano e steampunk nell´incantevole scenario dei Giardini pubblici
© 2000-2018 Mediatica sas