Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaCronacaSoccorsi › Infarto a bordo: interviene la Guardia costiera
Red 29 aprile 2018
Questa mattina, un 78enne passeggero è stato colto da malore mentre si trovava a bordo della nave “Excelsior” della Grandi navi veloci, partita da Palermo ieri sera e diretta a Genova
Infarto a bordo: interviene la Guardia costiera


OLBIA - Questa mattina (domenica), un 78enne passeggero è stato colto da malore mentre si trovava a bordo della nave “Excelsior” della Grandi navi veloci, partita da Palermo ieri sera e diretta a Genova, con 590 passeggeri e 88 membri d’equipaggio. L’operazione di soccorso è stata portata a termine dalla Guardia costiera di Olbia, che ha provveduto al trasbordo in sicurezza per evacuazione medica del passeggero.

L’operazione Sar, coordinata dal comandante della Capitaneria, il capitano di Vascello Maurizio Trogu, è iniziata alle 10, quando la nave passeggeri, a circa 65miglia ad est del porto di Olbia, ha contattato via radio sul canale internazionale di soccorso la sala operativa della Capitaneria di porto olbiese, segnalando la presenza a bordo di un 78enne colto da principio di infarto, richiedendone quindi il trasbordo urgente in una struttura ospedaliera. La diagnosi era stata effettuata dal medico di bordo. E’ stato, quindi, ordinato alla nave di avvicinarsi al porto di Olbia per poter effettuare il trasbordo del passeggero in acque tranquille tramite la motovedetta Cp 802, inviata incontro alla nave.

Attorno alle 12, la motovedetta, unità navale specializzata nella ricerca e soccorso, con a bordo personale del 118, il cui intervento è stato richiesto dalla Sala operativa, ha intercettato l’unità a circa 25miglia da Olbia ed effettuato il trasbordo del passeggero. Le operazioni di soccorso si sono concluse attorno alle 13.30, quando l’uomo, sbarcato sulla banchina della Capitaneria di porto, è stata trasportato con ambulanza nel nosocomio olbiese per le cure del caso, mentre la nave Excelsior è stata autorizzata a proseguire la navigazione verso Genova.
15/10/2018
Operazione di recupero e soccorso in mare di un´imbarcazione da parte di una motovedetta dell’Esercito di stanza nel Primo Reggimento Corazzato di Teulada
© 2000-2018 Mediatica sas