Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaAmbiente › Il Lab boat approda ad Alghero
Red 30 aprile 2018
Mercoledì, dalle 9 alle 13, appuntamenti con navigare con la scienza nella darsena della Capitaneria del Consorzio del porto di Alghero e nel complesso di Santa Chiara, sede della Facoltà di Architettura della dell’Università degli studi di Sassari
Il Lab boat approda ad Alghero


ALGHERO - Il progetto “Lab boat-navigare con la scienza”, promosso ed organizzato dal Crs4 e finanziato dalla Fondazione di Sardegna, arriva ad Alghero. Mercoledì 2 maggio, dalle 9 alle 13, sarà possibile per le scuole (tramite iscrizione sul sito internet del progetto) partecipare a laboratori e seminari nella darsena della Capitaneria del Consorzio del porto di Alghero, nel complesso di Santa Chiara, sede della facoltà di Architettura dell’Università degli studi di Sassari, e su Adriatica. I seminari, aperti a tutti, si terranno dalle 9 alle 13, nel complesso di Santa Chiara. Gli argomenti per le scuole riguarderanno: i videogiochi e la ricerca scientifica; gli aspetti nutrizionali del pane; la ricerca in acquacoltura; intelligenza artificiale e robotica; acqua di mare: sali e ph; tecniche per visualizzare le proteine del latte; dimostrazioni e giochi matematici per osservare il sole e misurare il tempo; il microbiota che vive nell’intestino; i cambiamenti climatici e la Co2 come problema/risorsa. Nei seminari si parlerà di: progettare la città del mare con gli urbanisti; tesori culturali e fitoplancton. Adriatica, con a bordo ricercatori e studenti, proseguirà il periplo della Sardegna e raggiungerà Oristano sabato 5, dove ormeggerà nel porto industriale di Santa Giusta.

Il progetto vede impegnata la barca a vela Adriatica, utilizzata nella trasmissione “Velisti per caso”, nel periplo della Sardegna fino al 10 maggio, con a bordo studenti e ricercatori che durante la traversata si cimenteranno in laboratori didattici. La barca ha già toccato i porti di Cagliari, Arbatax (scalo tecnico) ed Olbia. Dopo Alghero ed Oristano, toccherà ancora Carloforte e ritornerà a Cagliari. Seminari e laboratori didattici sono curati dalle realtà scientifiche sarde che collaborano al progetto: le Università di Cagliari e di Sassari, il Consorzio Uno di Oristano, Porto Conte ricerche, International marine centre, la sezione di Cagliari dell'Istituto nazionale di astrofisica e l'Osservatorio astronomico di Cagliari, la sezione di Cagliari dell'Istituto nazione di fisica nucleare, la sezione di Oristano dell'Istituto per l’ambiente marino costiero del Consiglio nazionale delle ricerche, l'Area marina protetta Penisola del Sinis-Isola di Mal di ventre, la Lega italiana protezione uccelli e l'Oasi di Carloforte.

Al progetto partecipa la Sardegna film commission (ente regionale no profit di governance per l’audiovisivo), che ha garantito esteso supporto creativo ed organizzativo, anche per la produzione della documentazione audiovisiva. L’Autorità di sistema portuale del mare di Sardegna invece, metterà a disposizione il porto di Cagliari ed il porto industriale di Santa Giusta. Adriatica sarà ospitata nei moli di: Portus Karalis (Cagliari), Marine Sifredi Carloforte, Marina di Arbatax, Marina di Olbia Yatchting services, Consorzio industriale provinciale oristanese, Aquatica Alghero e Consorzio porto di Alghero, con il sostegno di diverse aziende private e con il patrocinio della Regione autonoma della Sardegna e dei Comuni di Cagliari, di Carloforte, di Alghero, di Oristano e di Olbia.
Commenti
15/8/2018
Giungla in centro, non solo in periferia. Le erbacce ormai spuntano dappertutto conquistando anche la piazza Umberto I
14/8/2018
«Una fotografia chiara per proseguire secondo le priorità», sottolinea l´assessore regionale della Difesa dell´ambiente Donatella Spano
14/8/2018
Un enorme tronco di un albero posizionato in prossimità di una panchina e dell’area giochi ha ceduto, posizionandosi di traverso e restando penzoloni, creando una situazione di pericolo per chi frequenta il parco.
14/8/2018
Un gruppo di studenti del corso di laurea in Promozione e Gestione del Turismo (dipartimento di studi per l´Economia e l´Impresa) dell´Università del Piemonte orientale sta partecipando in questi giorni, insieme ad altri volontari, al progetto "Insieme per l´Asinara"
14/8/2018
Piano per le zone umide: programmati interventi per 12milioni di euro su Cagliari, Oristano ed il Sulcis. «Tutela e sviluppo, binomio vincente», sottolinea l´assessore regionale della Programmazione Raffaele Paci
© 2000-2018 Mediatica sas