Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaCronacaArresti › Picchia la fidanzata: 20enne in manette
Red 30 aprile 2018
Nel fine settimana, i Carabinieri di Olbia sono intervenuti in un’abitazione di Via Fontana, grazie ad alcune chiamate anonime pervenute al 112, perché erano state udite delle urla a seguito di una lite in una casa vicina
Picchia la fidanzata: 20enne in manette


OLBIA - Nuova violenza nei confronti di una giovane donna. Nel corso del fine settimana, i Carabinieri di Olbia sono intervenuti in un’abitazione di Via Fontana, grazie ad alcune chiamate anonime pervenute al 112, perché erano state udite delle urla a seguito di una lite in una casa vicina.

Arrivati sul posto, i militari hanno trovato una 20enne, che era stata colpita più volte da parte del fidanzato, probabilmente prima con schiaffi e pugni e poi con una testata, che le ha provocato importanti contusioni al volto giudicate guaribili, una volta trasportata e visitata al Pronto Soccorso di Olbia, con quaranta giorni di prognosi. Una volta terminati gli accertamenti, i Carabinieri hanno tratto in arresto un 20enne olbiese di origine marocchina, per lesioni gravi.

Il giovane è stato trattenuto nella camere di sicurezza del Reparto Territoriale di Olbia in attesa della direttissima. Considerato l’evento, è stata interessata anche l’associazione Prospettiva donna, che si è resa subito disponibile per aiutare la ragazza vittima delle lesioni.
13:31
Ieri, gli agenti del Posto fisso di Polizia di Santa Teresa di Gallura hanno arrestato un 44enne sassarese, residente a Sorso, evaso dagli arresti domiciliari e che stava cercando di imbarcarsi su una motonave diretta in Corsica
25/5/2018
Ieri, i Carabinieri della Stazione di Osilo hanno arrestato in flagranza di reato un 30enne serbo ed un 32enne bosniaco, contestandogli il reato di tentato furto aggravato in abitazione
25/5/2018
Ieri, i poliziotti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Nuoro hanno arrestato un 52enne nuorese per detenzione illecita di armi clandestine
24/5/2018
Nella tarda serata di ieri, ad Orani, gli agenti delle volanti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Ottana hanno arrestato un 26enne, che ha cercato di forzare un posto di controllo
© 2000-2018 Mediatica sas