Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaArresti › Muros: due arresti per furto di rame
Red 3 maggio 2018
Due persone sono state sorprese dai Carabinieri della Stazione di Ossi con 15chilogrammi di rame rubati dall´ex stabilimento Italcementi
Muros: due arresti per furto di rame


MUROS - I loro movimenti erano stati già notati da qualche giorno. Un'autovettura sospetta compariva e spariva in orari ben precisi nelle campagne vicine all'ex stabilimento Italcementi di Muros. La cosa ha insospettito i militari della Stazione Carabinieri di Ossi, visto che, nei dintorni, non erano presenti cantieri o abitazioni. Così, i militari dell’Arma hanno deciso di appostarsi per verificare cosa stesse succedendo.

È stato sufficiente attendere soltanto qualche ora per vedere due persone, un 45enne ed un 48enne, entrambi di Ozieri e già noti alle forze dell’ordine, che ritornavano a piedi verso l’autovettura con dei pesanti sacchi al seguito. Immediatamente sottoposti a controllo dai Carabinieri, il contenuto dei sacchi è stato presto svelato: vari rotoli di cavi di rame del peso complessivo di 15chilogrammi.

Considerata la vicinanza dell’ex stabilimento, è stato facile ipotizzare il luogo in cui la refurtiva era stata prelevata e così, nel corso del successivo sopralluogo all’interno della struttura, è stata rinvenuta una sacca contenente attrezzi vari per il taglio del metallo, verosimilmente lasciata a disposizione per procedere ad ulteriori indebiti prelievi di rame una volta ultimato il primo carico. Le due persone sono quindi state denunciate per furto aggravato in concorso e tutta l’attrezzatura e la refurtiva sono state debitamente sottoposte a sequestro.
17:33
Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri del Norm del locale Reparto territoriale, nel corso dei frequenti controlli che negli ultimi tempi stanno interessando le zone del centro cittadino con maggiori problemi di consumo e spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un 36enne disoccupato originario del Piemonte, ma residente nel capoluogo gallurese, responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti
© 2000-2019 Mediatica sas