Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroTurismoAmbiente › Alghero sud in gita a Fonni
Red 4 maggio 2018
Per domenica 13 maggio, il Comitato di Quartiere organizza la quinta escursione, nell´ambito del programma “Conoscere e viaggiare insieme”, intorno al paese di Fonni
Alghero sud in gita a Fonni


ALGHERO – Per domenica 13 maggio, il Comitato di Quartiere Alghero sud organizza la quinta escursione, nell'ambito del programma “Conoscere e viaggiare insieme”, nella Sardegna centrale, intorno al paese di Fonni.

La partenza, da Piazza della Mercede, è in programma alle 7. Dopo un viaggio di circa due ore e mezzo (compresa una breve sosta durante il tragitto), si arriverà a Fonni, dopo si incontrerà la guida e si partirà alla volta del Passo Caravai (1100metri di altitusine) per ammirare le peonie selvatiche (Peonia Morisii) ed altri endemismi del Gennargentu. Si proseguirà quindi per l’area archeologica di Gremanu, interessante e raro acquedotto di età nuragica alle pendici del Passo Caravai Sempre in pullman, si giungerà ai piedi del Passo di Corr’e Boi, per la visita delle Tombe di Giganti di Madau. Li, si sosterà per il pranzo. Nel pomeriggio, è in programma una visita guidata nel centro storico di Fonni, del Museo della Cultura pastorale, della Chiesa dei Martiri e dei murales. Il rientro ad Alghero è previsto in serata.

La quota di partecipazione è di 40euro (comprende pullman, pranzo in ristorante e guida). Per ulteriori informazioni, si può telefonare ai numeri 340/0055154 o 339/6917841. Per i biglietti, ci si può recare, dalle 8 alle 13, al bar “Red passion”, in Via Gramsci 2.
Commenti
13:05
Sarà l’occasione per accogliere un gruppo di amici di Monsignor Hemmerle provenienti dalla Germania per conoscere Alghero e i luoghi amati dal loro vescovo, e per raccontare i suggerimenti emersi dal laboratorio sociale
15:26
«Valorizzazione del parco di Monte Ruiu grazie alla convenzione con Forestas», ha annunciato l´assessore regionale della Difesa dell´ambiente, dopo la firma della convenzione quinquennale
© 2000-2018 Mediatica sas