Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieoristanoCulturaAmbienteLab Boat, penultima tappa Oristano
Red 4 maggio 2018
L´appuntamento è per sabato mattina, nel porto industriale di Santa Giusta, nel molto Enti di Stato e nella sede del Consorzio industriale provinciale. Dalle 9 alle 13, sarà possibile per le scuole partecipare a laboratori e seminari
Lab Boat, penultima tappa Oristano


ORISTANO - Il progetto Lab Boat-navigare con la scienza, promosso ed organizzato dal Crs4 e finanziato dalla Fondazione di Sardegna, arriva ad Oristano, nel porto industriale di Santa Giusta, domani, sabato 5 maggio. Dalle 9 alle 13, sarà possibile per le scuole partecipare a laboratori e seminari che si terranno nel molo Enti di Stato e nella sede del Consorzio industriale provinciale di Oristano. I laboratori riguarderanno: l’energia per il futuro (discussion game); la meiofauna: gli invertebrati di taglia compresa tra i 30 ed i 500micrometri; le biotecnologie e l’intolleranza al lattosio; il trattamento di sedimenti contaminati e rimozione degli idrocarburi in mare.

Invece, per quanto riguarda i seminari, si parlerà di: acquacoltura integrata, produrre nel rispetto dell’ambiente; Mediterraneo, un mare di plastica; scenari futuri legati al clima che cambia, mare che sale e coste che si modificano; specie protette dell’Area marina del Sinis; simulazione di meccanismi molecolari che contribuiscono alla sclerosi multipla ed altre malattie autoimmuni; vita negli oceani profondi; alimenti viola, veri e propri super food, che contrastano l’invecchiamento; esposizione solare nei tumori della pelle: il controllo dei nei. Adriatica proseguirà poi, per l’ultima tappa del periplo della Sardegna e martedì 8 raggiungerà Carloforte.

Il progetto vede impegnata la barca a vela Adriatica, utilizzata nella trasmissione “Velisti per caso”, nel periplo della Sardegna, con a bordo studenti e ricercatori che durante la traversata si cimentano in laboratori didattici. La barca, dopo aver toccato i porti di Cagliari, Arbatax (scalo tecnico), Olbia ed Alghero, punta ora verso Oristano, poi verso Carloforte, per fare ritorno a Cagliari.
Commenti
10:33
In fondo, ogni bene pubblico necessità di costanti risorse per garantirne la salvaguardia, e se questi fondi non possono essere reperiti da introiti come suolo pubblico o parcheggi a pagamento, come nel caso dei bastioni, il biglietto d’ingresso diventa una delle poche strade percorribili
17/7/2018
L’assessore regionale alla Difesa dell’ambiente è intervenuto sul Monte Ortobene, in occasione della celebrazione della Festa di San Giovanni Gualberto. Era presente l’assessore regionale della Sanità Luigi Arru, il sindaco Andrea Soddu ed il prefetto Carola Bellantoni
© 2000-2018 Mediatica sas