Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroEconomiaAssociazionismo › Camera Commercio Nuoro: prima Giunta
Red 6 maggio 2018
La Giunta, organo esecutivo della Camera di commercio di Nuoro, ha provveduto ad effettuare le nomine di propria competenza ed a deliberare diverse importanti attività riguardanti le imprese
Camera Commercio Nuoro: prima Giunta


NUORO - La Giunta, organo esecutivo della Camera di commercio di Nuoro, nella sua prima seduta, ha provveduto ad effettuare le nomine di propria competenza ed a deliberare diverse importanti attività riguardanti le imprese. Sara Marotto è stata nominata vicepresidente dell’Ente camerale. Marotto, componente del Comitato di Presidenza della Confederazione nazionale artigianato Nuoro, è la prima donna a ricoprire questo importante incarico nella Cciaa di Nuoro.

Si è proceduto alla nomina dei componenti del Consiglio d'amministrazione dell’Aspen (Azienda speciale della Cciaa): è stato chiamato ad assumere l’incarico di presidente Roberto Cadeddu, operatore economico, attuale presidente dell’associazione Confesercenti provinciale. Gli altri consiglieri eletti sono Nadia Secchi, Nicola Mascia, Vito Arra, Giuseppe Francesco Zizi, Francesco Piras e Mariangela Crabolu. Tra le altre attività, l’Aspen si occupa dell’organizzazione dei circuiti promozionali “Autunno in Barbagia” e “Primavera nel cuore della Sardegna”. Inoltre, la Giunta camerale ha individuato il proprio rappresentante nella Geasar, la società di gestione dell’aeroporto di Olbia Costa Smeralda): è Alessandro Deiana, segretario della Cna nuorese. L’organo esecutivo della Cciaa nuorese ha proceduto all’approvazione di tre bandi per l’erogazione di contributi alle imprese, con un ammontare complessivo di 300mila euro. Gli avvisi, di prossima pubblicazione, riguarderanno i contributi per la realizzazione di attività promozionali, la partecipazione a fiere e mostre e le attività connesse al Punto impresa digitale.

Inoltre, è stata deliberata l’organizzazione del Concorso enologico Binu, giunto alla settima edizione, e sancita formalmente la collaborazione con la Laore (Agenzia per l’attuazione dei programmi regionali in campo agricolo e per lo sviluppo rurale) e con i Consorzi di tutela dei formaggi ovini della Sardegna (Pecorino romano, Pecorino sardo e Fiore sardo) per l’organizzazione della prima edizione del Concorso internazionale formaggi ovini, che si terrà nel territorio nuorese nel 2019. Infine, la Giunta ha definito gli indirizzi alla delegazione trattante per la contrattazione decentrata integrativa connessa ai contratti di lavoro del personale camerale, impegno già assunto dalla precedente Giunta e confermato ieri dai nuovi consiglieri.
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas