Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaSanità › Alghero-Firenze, bimbo gravissimo
Red 5 maggio 2018
Un Falcon 50 del 31esimo Stormo dell’Aeronautica militare ha effettuato un trasporto sanitario urgente per un bimbo di tre anni, che doveva essere trasferito d’urgenza all’Ospedale Mayer
Alghero-Firenze, bimbo gravissimo


ALGHERO – Nuovo volo sanitario da Alghero verso un nosocomio della Penisola. Un Falcon 50 del 31esimo Stormo dell’Aeronautica militare ha effettuato un trasporto sanitario urgente dall'aeroporto algherese a quello di Firenze per un bimbo di tre anni, che doveva essere trasferito d’urgenza all’Ospedale Mayer.

Il trasporto del piccolo paziente è stato richiesto dalla Prefettura di Sassari. A bordo del velivolo, era presente un'equipe medica allertata ad hoc.

Al momento dell'atterraggio, era pronta un'ambulanza per il pronto trasporto in ospedale. La richiesta di supporto è pervenuta dalla Prefettura di Nuoro alla Sala situazioni di vertice del Comando della Squadra Aerea, la sala operativa dell’Aeronautica militare che ha tra i propri compiti quello di organizzare e gestire questo genere di trasporti su tutto il territorio nazionale.
7:07
La donazione è avvenuta ieri, all´ospedale Santissima Annunziata. Donati cuore e polmoni (che vanno a Udine e Milano), mentre reni e fegato verranno trapiantati a Cagliari
18/7/2018
«Effetto concreto e positivo della riforma sanitaria, operativo un servizio essenziale che la Sardegna attendeva da anni», hanno dichiarato il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru e l´assessore regionale della Sanità Luigi Arru
18/7/2018
Si è tenuto ieri pomeriggio un incontro tra l’assessore regionale della Sanità Luigi Arru, il presidente del Consiglio regionale Gianfranco Ganau, il presidente della Commissione Sanità Raimondo Perra, alcuni consiglieri regionali, il rappresentante della nuova struttura, i direttori dei reparti di Oncologia medica dell´Azienda Brotzu e dell’Aou Cagliari ed una rappresentanza dei pazienti
© 2000-2018 Mediatica sas