Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAgricoltura › «Siccità scongiurata, programmare i reflui»
A.S. 6 maggio 2018
Il capogruppo del Partito democratico in consiglio comunale ad Alghero, Mimmo Pirisi, si augura che il tema del riutilizzo dei reflui del depuratore non venga messo nel cassetto e che invece venga affrontato e risolto in termini di utilizzo e di stoccaggio
«Siccità scongiurata, programmare i reflui»


ALGHERO - «Ad oggi sono passati cinque giorni di piogge e i metri cubi d’acqua incamerati sono più di cinque milioni con aggiornamenti costanti. Aumentano, dunque, in extremis le scorte d’acqua nelle tre dighe interessate per l'approvvigionamento idropotabile e agricolo del Nord-Ovest della Sardegna (Cuga, Temo e Bidighinzu) dopo queste ultime abbondanti piogge che hanno visto interessato il nostro territorio, molto probabilmente le restrizioni decise dal Consorzio di Bonifica nelle ultime riunioni (alla luce del quantitativo assegnato dall'Enas) verranno ora modificate in meglio dando la possibilità anche ad altri consorziati di poter irrigare lotti di terreno maggiori e anche di sopperire alle richieste extra-agricole e quelle giunte in ritardo».

Lo dice il capogruppo del Partito democratico in consiglio comunale ad Alghero, Mimmo Pirisi, che punta però gli occhi sull'utilizzo dei reflui provenienti dal depuratore di San Marco: «viste le abbondanti piogge - sottolinea - subiranno sicuramente uno stop nell'utilizzo. Un errore»

Pirisi si augura che il tema non venga messo nel cassetto e che invece venga affrontato e risolto in termini di utilizzo e di stoccaggio creando tutte quelle infrastrutture necessarie per la depurazione, la miscelazione e stoccaggio. «Tale interventi se fatti in periodi normali e non in emergenza possono essere studiati e analizzati gli effetti senza fretta e nei modi idonei. Per essere chiari, la politica locale, provinciale e regionale, con i rispettivi organismi amministrativi, non può farsi sfuggire questa ghiotta occasione per programmare al meglio nel settore dell’agricoltura (che per investire ha bisogno di almeno un triennio) e garantire una serie boccata d’ossigeno al comparto che soffre da troppo tempo numerose criticità compresa, com’è noto, quella della siccità che, almeno quest’anno, sarà scongiurata».
Commenti
15:31
«Il paesaggio rurale intera le politiche di sviluppo sociale», ha sottolineato l´assessore regionale degli Enti locali Cristiano Erriu, che ha partecipato alla presentazione dell´iniziativa, tenutasi questa mattina a Cagliari
13:08
A tanto ammonterebbero i danni causati dall’alluvione di mercoledì alle aziende agricole. E’ una prima stima che scaturisce dai dati raccolti da Coldiretti Cagliari
15/10/2018
Lezione di stagionalità della Coldiretti nord Sardegna tra i banchi di scuola. Campagna Amica sale in cattedra davanti ai circa mille alunni dell’Istituto comprensivo 1 di Porto Torres
© 2000-2018 Mediatica sas