Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresPoliticaServizi › Porto Torres: «Piano assistenziale senza traccia politica»
M.P. 8 maggio 2018
Il consigliere comunale del Partito democratico, Massimo Cossu sottolinea un atteggiamento che, rimarca ancora di più come la parte politica venga sistematicamente esclusa da quelli che sono i processi dell´ amministrazione
Porto Torres: «Piano assistenziale senza traccia politica»


PORTO TORRES - «L' amministrazione pentastellata continua a convocare le commissioni consiliari al fotofinish, impedendo ai consiglieri comunali di poter ragionare ed analizzare documenti di fondamentale importanza quali, la relazione del Piano Socio Assistenziale, all'interno del quale vengono definite le politiche sociali dell'Ente». Il consigliere comunale del Partito democratico, Massimo Cossu sottolinea un atteggiamento che, rimarca ancora di più come la parte politica venga sistematicamente esclusa da quelli che sono i processi dell' amministrazione, «relegandola ad un ruolo di comprimario e lasciando così che i vertici amministrativi continuino sistematicamente a mostrare forti ritardi a fronte delle mille esigenze che i servizi sociali affrontano quotidianamente».

Tale comportamento, secondo il consigliere del Pd, «sta diventando intollerabile nei confronti dei cittadini che chiedono solo di poter disporre di quanto loro dovuto, in tempi certi e modalità snelle». Amministrare una città come Porto Torres, in particolar modo quando si ha a che fare con tematiche importanti e delicate, come quelle legate al mondo del sociale, «presuppone una conoscenza puntuale del contesto cittadino – conclude Massimo Cossu - solo in questo modo si possono gestire positivamente i processi che vanno a favore dei cittadini».
15/10/2018
Dato storico per la Riviera del corallo, che a settembre ha registrato il 67,08percento di raccolta differenziata in territorio comunale. Premiato lo sforzo organizzativo e la perseveranza di molti cittadini e titolari di attività nel rispettare le regole di conferimento. Da oggi, via al ritiro domiciliare con il nuovo sistema porta a porta anche nella zona del Lido di Alghero
© 2000-2018 Mediatica sas