Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresCulturaLetteraturaC’era una volta Gavino: il martirio raccontato ai bambini
alguer.it 18 maggio 2018
La presentazione del testo “C’era una volta Gavino”, dell’autrice turritana Valentina Peru è in programma domani, sabato 19 maggio alle ore 21, presso la Basilica di San Gavino
C’era una volta Gavino: il martirio raccontato ai bambini


PORTO TORRES - Un libro per raccontare ai più piccoli la storia della persecuzione e del martirio di Gavini, Proto e Gianuario. La presentazione del testo “C’era una volta Gavino”, dell’autrice turritana Valentina Peru è in programma domani, sabato 19 maggio alle ore 21, presso la Basilica di San Gavino. La pubblicazione narra la “passio” dei Martiri Turritani con un registro lessicale adatto ai bambini, ai quali l’opera è destinata, e contiene diverse tavole illustrate create direttamente dall’autrice.

L’opuscolo sarà distribuito gratuitamente a tutti i bambini frequentanti le terze, quarte e quinte delle scuole elementari di Porto Torres (circa 650 famiglie). «Il libro “C’era una volta Gavin” nasce da una esigenza semplice e concreta - riferisce l’autrice, Valentina Peru - raccontare la storia della persecuzione e del martirio di Gavino, Proto e Gianuario ai bambini turritani. Nonostante vi siano state varie trasposizioni del testo, ad esempio a livello teatrale, che hanno in passato coinvolto le scuole cittadine, tutta la bibliografia dedicata ai Martiri è pensata per un pubblico adulto, quindi di difficile fruizione».

L’obiettivo del progetto è quello di fornire uno strumento più efficace per avere una visione chiara di come la vicenda della loro Passio sia stata raccontata dai testi che l’hanno conservata fino a noi, epurandola dalle varie versioni popolari, spesso suggestive, ma legate esclusivamente alla fantasia dei devoti. «Questo libro - aggiunge l’autrice - è dedicato ai bambini turritani affinché, indipendentemente dal loro credo religioso, conoscano un racconto che fa parte della propria identità culturale, come qualcosa di prezioso lasciatoci in eredità dai nostri nonni, ma indirettamente è dedicato anche gli adulti che vorranno leggerlo e condividerlo con loro».

L’opera, completamente autofinanziata da privati, è stata resa possibile dall’impegno delle aziende turritane “Turrismarket srl – Simply – Crai”, “Ristorante Piazza Garibaldi di Cilia”, “Studio di Comunicazione Pubblidea Adv”. La pubblicazione gode del patrocinio del Comune di Porto Torres, della parrocchia di San Gavino, dell’Arcidiocesi turritana, del Centro studi basilica di San Gavino di Torres e della collaborazione organizzativa della Cooperativa Bisleonis.
© 2000-2018 Mediatica sas