Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresPoliticaEdilizia › Alloggi popolari, Wheeler: «L´iter va avanti»
M.P. 18 maggio 2018
Alloggi Erp di via Falcone-Borsellino, l´amministrazione ha incontrato una delegazione di cittadini
Alloggi popolari, Wheeler: «L´iter va avanti»


PORTO TORRES – L'amministrazione comunale ha incontrato stamattina una delegazione di cittadini per parlare dei lavori di completamento degli alloggi di edilizia residenziale pubblica di via Falcone e Borsellino. Per l'ente erano presenti il sindaco Sean Wheeler, il vice-sindaco e assessore al Patrimonio Marcello Zirulia, l'assessore ai Lavori pubblici Alessandro Derudas e il dirigente dell'area Lavori pubblici Marcello Garau.

«Il progetto di completamento delle abitazioni ha previsto un ulteriore impegno di spesa – ha spiegato l'assessore Derudas – e proprio in questi giorni si è tenuto un incontro tra la ditta aggiudicataria dei lavori, il responsabile del procedimento e il direttori lavori. Ci sono state anche delle interlocuzioni tra l'impresa e il Comune che hanno risolto alcune criticità e il risultato è che la prossima settimana sarà firmato il verbale dalla ripresa dei lavori. Le opere sono comunque di piccola entità ma abbiamo dovuto attendere l'approvazione del bilancio, avvenuta la settimana scorsa. Nell'immediato ci sono 70 mila euro, già disponibili. «Abbiamo già dato mandato alla struttura per la gara di affidamento delle pratiche di accatastamenti, certificazione energetica, controllo statico e il certificato di regolare esecuzione - specifica l'assessore - ed ora faremo affidamenti professionali procedendo a una gara sul mercato elettronico»».

«Nelle more delle ultimazioni dei lavori – ha aggiunto il vice sindaco Marcello Zirulia – stiamo valutando la possibilità di procedere all'assegnazione degli alloggi, pur senza la consegna delle chiavi che deve avvenire dopo il termine dei lavori e la chiusura delle pratiche. In questo modo ogni assegnatario potrà verificare lo stato del proprio alloggio. Purtroppo c'è un ricorso al Tar, con richiesta di sospensiva della graduatoria. Nei prossimi giorni il Tribunale amministrativo regionale si pronuncerà e anche noi attendiamo l'esito».

«L'iter va avanti e la prossima settimana il Comune firmerà il verbale di ripresa dei lavori – conclude il sindaco – comprendiamo bene il disagio dei cittadini, dovuto a una serie di lungaggini difficilmente prevedibili e ai tempi dei ricorsi. Continueremo a tenere aggiornati i beneficiari e la cittadinanza e daremo la massima priorità ai diversi affidamenti in modo da cercare di rendere effettivamente disponibili gli alloggi nel più breve tempo possibile».
© 2000-2018 Mediatica sas