Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresCulturaFotografia › Scuola di fotografia: 30 studenti all´Asinara
M.P. 28 maggio 2018
La Fondazione di Sardegna assegnerà 10 borse di studio, che coprono l’intera quota di partecipazione, a studenti nati in Sardegna.
Scuola di fotografia: 30 studenti all´Asinara


PORTO TORRES - Arte Condivisa in Sardegna, la piattaforma progettuale della Fondazione di Sardegna allarga il campo d’azione. Nata con l’obiettivo di promuovere e favorire la fruizione del patrimonio culturale sardo attraverso mostre, dibattiti, eventi, AR/S ha deciso di investire ancor di più nel processo di condivisione: dal 21 e sino al 24 giugno si terrà un’esperienza formativa inedita, dedicata alla fotografia, che coinvolgerà una composita comunità di appassionati, artisti e operatori nella cornice dell’Asinara.

A partire dal giorno più lungo dell’anno, e nel corso di quattro giornate, trenta studenti e operatori selezionati e dieci relatori d’eccezione si insedieranno in alloggi e spazi di studio diffusi all’interno della riserva naturale con lo scopo di confrontarsi sui temi portanti della fotografia e dintorni. La Fondazione di Sardegna assegnerà 10 borse di studio, che coprono l’intera quota di partecipazione, a studenti nati in Sardegna.

Il programma. Le attività di formazione avranno inizio giovedì 21 giugno alle ore 15 con la lecture inaugurale del direttore artistico dell’iniziativa, Marco Delogu, per concludersi domenica 24 giugno alle 18. Una compagine di alto profilo nel campo della fotografia internazionale, composta da fotografi, critici, curatori, giornalisti e operatori, guiderà i partecipanti in un inedito percorso di scambio e condivisione su temi trasversali, dalla curatela alla critica fotografica passando per l’editoria e la stampa, il tutto nella suggestiva cornice dell’Asinara e della sua storia complessa.

I relatori che animeranno il corso sono Gerry Badger, Jacopo Benassi, Lorenza Bravetta, Marco Delogu, Mirjam Kooiman, Guy Tillim, Paolo Ventura, Francesco Zanot, Michele Ardu, Maurizio Caprara e Davide Di Gianni. Le sere di venerdì 22 e sabato 24 sono inoltre previsti due eventi aperti al pubblico. Il calendario prevede una fitta serie di lezioni, incontri, talk, proiezioni e momenti conviviali intervallati anche da una serie escursioni per ammirare gli scorci più suggestivi dell’isola, per oltre un secolo luogo di segregazione, quarantena e detenzione, e oggi spazio unico dedicato alla condivisione e allo studio.

Come partecipare. Il campus si rivolge a 30 studenti e operatori di fotografia, cinema e arti visive, che saranno selezionati dall’organizzazione. Le candidature sono aperte tramite la procedura online sul sito www.thephotosolstice.com. La quota di partecipazione è di 400 euro e include: partecipazione a dieci incontri; due momenti di lettura portfolio; traghetto da Porto Torres all’Asinara e biglietto di ingresso al parco; vitto e alloggio sull’isola da giovedì 1 giugno a domenica 24 giugno.

La selezione avverrà attraverso la valutazione del curriculum vitae, di un portfolio in pdf e di una lettera motivazionale. Ai partecipanti all’evento verrà inoltre fornito un Attestato di Partecipazione firmato da tutti i relatori. È escluso dalla quota quanto non esplicitamente indicato, compresi gli spostamenti dal proprio comune di residenza al luogo dell’evento.
© 2000-2018 Mediatica sas