Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariPoliticaTrasporti › Metropolitana Area vasta: ok dai sindaci
Red 29 maggio 2018
I primi cittadini dei Comuni interessati, presenti al tavolo convocato ieri dall´assessore regionale dei Trasporti Carlo Careddu, hanno approvato il tracciato dell´aprile 2017 con la variante Quartucciu
Metropolitana Area vasta: ok dai sindaci


CAGLIARI - Il tavolo per la metropolitana leggera Cagliari-Quartu Sant'Elena, convocato ieri (lunedì) dall'assessore regionale dei Trasporti Carlo Careddu, ha approvato il tracciato originario siglato ad aprile 2017, integrato con la variante al percorso proposta dal Comune di Quartucciu, dichiarata realizzabile sotto il profilo tecnico dall'Arst e sottoposta alle valutazioni preliminari del Consiglio comunale il 25 maggio. Inoltre, il tavolo ha stabilito che, laddove il quadro finanziario del progetto preliminare non dovesse garantire la totale copertura finanziaria dell'infrastruttura, si dovrà procedere per stralci funzionali.

Il Comune di Cagliari non ha partecipato alla fase conclusiva del gruppo di lavoro delle Amministrazioni coinvolte, ritenendo che il tracciato confermato interessi solo marginalmente il proprio territorio. «Prendo atto delle conclusioni espresse dai sindaci delle città di Monserrato, Selargius, Quartucciu e Quartu Sant'Elena - ha dichiarato Careddu - i quali ritengono che il tracciato integrato con la variante di Quartucciu risponda maggiormente alla domanda di mobilità proveniente da quella porzione dell'area vasta di Cagliari. Pertanto, chiederò ad Arst di procedere con la massima sollecitudine alla progettazione preliminare dell'opera al fine di scongiurare la perdita delle risorse».

Nella foto: l'assessore regionale Carlo Careddu
Commenti
15/10/2018
Ai sindaci del territorio si aggiungono anche i sindacati di categoria: tutti sul piede di guerra per la decisione unilaterale e non concordata di interrompere senza preavviso la linea ferroviaria Sassari-Olmedo-Alghero
14/10/2018
Nicola Sanna, Mario Bruno e Toni Faedda decisamente contraiati dalla scelta del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture chiamano in causa Ministro, Regione e Arst chiedendo che vengano immediatamente trovate soluzioni
14/10/2018
In seguito all’interruzione della linea ferroviaria, l’assessore regionale dei Trasporti Carlo Careddu ha immediatamente richiesto all’Arst di ripristinare le condizioni di sicurezza della rete e di comunicare il cronoprogramma dell’intervento, garantendo la continuità del servizio pubblico con modalità sostitutiva
© 2000-2018 Mediatica sas