Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCulturaManifestazioniVicolo in fiore a Sassari
Red 30 maggio 2018
In occasione delle tre giornate di “Sassari in Fiore”, l´associazione Heliogabalus propone una serie di attività che si svolgeranno nel suggestivo vicolo del Campanile (tratto chiuso al traffico), fra il duomo e Palazzo Ducale, organizzate al Ticcu SocialClub
Vicolo in fiore a Sassari


SASSARI - In occasione delle tre giornate di “Sassari in Fiore”, l'associazione Heliogabalus propone una serie di attività che si svolgeranno nel suggestivo vicolo del Campanile (tratto chiuso al traffico), fra il duomo e Palazzo Ducale. Da venerdi 1 giugno a domenica 3, il programma prevede tutte le sere, dalle 18, Busker show, tre giorni di musica ed arte di strada prodotte dagli stessi artisti che, seguendo le ultime normative del Comune di Sassari in materia, esporranno le loro opere e si esibiranno in buona parte dell'area di riferimento del progetto (Vicolo del Campanile, Piazza del Comune e Piazza del Duomo). La seconda puntata del Tqnveni (ti cunveni), tre giornate di esposizione abbigliamento ed artigianato, che saranno allestite per favorire ed incentivare l'arte del riciclo, in pianta stabile all'interno del Ticcu socialclub di Vicolo del Campanile ed itinerante su una carrozzina appositamente adibita.

In programma anche il quarto appuntamento di Sassari Società&Costume, che avrà per protagonista il critico d'arte Alessandro Ponzeletti. La conferenza verrà distribuita in quattro distinti appuntamenti, il primo dei quali, domenica 3, alle 19. Si parlerà della storia della citta: dalla nascita alla formazione della stessa, da villaggio a maggior centro urbano del nord ovest della Sardegna. Il tutto tra XII e XV secolo. La conferenza avrà luogo in Vicolo del Campanile (l'inizio del tratto non trafficato).

Ponzeletti vive e lavora a Sassari, dove è nato nel 1978. Laureatosi a Sassari in Lettere-Indirizzo moderno, ha conseguito a Cagliari la specializzazione alla Scuola di studi sardi-Indirizzo artistico-archeologico. È autore di vari contributi in progetti editoriali di livello territoriale e regionale. Ha pubblicato diversi articoli su riviste sarde. Come consulente esterno, collabora a progetti promossi da Enti pubblici (Ministero per i Beni e le attività culturali–Soprintendenza Bappsae delle province di Sassari e Nuoro, Regione autonoma della Sardegna e varie Amministrazioni comunali sarde). Perito d'arte, collabora con l'Accademia di Belle arti “Mario Sironi” della Sardegna per progetti e seminari, con studi professionali di progettazione, con ditte di restauro e con associazioni culturali per l'arte contemporanea. Interviene come relatore a convegni d'ambito storico e storico-artistico. È membro del direttivo della sezione di Sassari e del direttivo regionale di Italia nostra, è stato membro della Commissione dei Beni storico-artistici della Diocesi di Ozieri e del Comitato scientifico del Museo d'Arte sacra della Città di Ozieri. È membro della Commissione Toponomastica del Comune di Sassari (terzo mandato) e presidente dell'Associazione culturale Tabularasa di Sassari.

Nella foto: Alessandro Ponzeletti
Commenti
21/9/2018
Appuntamento con l´arte di strada ed il circo contemporaneo. Fino a domenica, clown giocolieri, acrobati e performer invaderanno il centro di Alghero
22/9/2018
Domani, domenica 23 settembre, la Basilica di San Gavino, Porto Torres, ore 10 ospiterà una Messa speciale in ricordo del Maestro don Antonio Sanna, primo direttore artistico del Festival, con la partecipazione del Cantori della Resurrezione e del Coro Polifonico Turritano
© 2000-2018 Mediatica sas