Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaSanità › Rete ospedaliera: si attende il verdetto da Roma
Red 6 giugno 2018
«Troppe criticità. Si riporti in aula il disegno», chiede il consigliere regionale di Forza Italia Edoardo Tocco, che interviene sull´iter della riforma della sanità in Sardegna
Rete ospedaliera: si attende il verdetto da Roma


CAGLIARI - Forse, ci siamo. L’attesa logorante dovrebbe finire i prossimi giorni, ma il balletto di incertezze ed interrogativi si intreccia attorno alla riforma della rete ospedaliera. Il progetto, che ridisegna la geografia dei presidi sanitari isolani, è sotto la lente di ingrandimento del Ministero della Sanità. Il vicepresidente della Commissione Salute Edoardo Tocco è eloquente: «Per capire il quadro del riordino approvato occorre attendere la pronuncia dal Governo».

Un verdetto che potrebbe intaccare gli aspetti complessivi della riforma. «Perplessità che riguardano l’accesso ai pronto soccorso, suddiviso tra più ospedali – aggiunge il consigliere regionale di Forza Italia – ma anche il numero dei posti letto e il tipo di interventi previsti». Una sentenza è attesa dai palazzi della politica capitolina anche sui costi dell’operazione voluta dall’Assessorato regionale della Sanità.

«Se il Ministero dell’Economia e finanze dovesse impugnare solo una parte della riforma – conclude Tocco – sarebbe opportuno una revisione completa della rete ospedaliera. In questo scenario, non si comprende perché si proceda con atti aziendali, tagli e la previsione di strutture complesse. Un disegno che corre il rischio di naufragare in seguito al possibile responso negativo del Governo».

Nella foto: il consigliere regionale Edoardo Tocco
Commenti
22/6/2018
Sono stati complessivamente tre gli interventi sanitari d´urgenza effettuati oggi dai velivoli dell´Aeronautica militare sulle tratte Alghero-Torino, Alghero-Ciampino e Cagliari-Venezia
11:11
Il piccolo, nato venti giorni fa, presentava un flutter atriale ad alta frequenza. Con piccole scosse, è stato convertito il ritmo anomalo del cuore in un ritmo normale
22/6/2018
Il sindaco di Alghero Mario Bruno, vista la nota del Dipartimento di Prevenzione-Servizio igiene degli alimenti e della nutrizione dell´Asl di Sassari, che ha comunicato il rientro dei valori entro i limiti di legge, ha revocato l´ordinanza sindacali firmata il 14 giugno
22/6/2018
Le nuove apparecchiature, di ultima generazione, saranno installate negli ospedali Binaghi di Cagliari, Cto di Iglesias, San Martino di Oristano e Segni di Ozieri
21/6/2018
«Positivo incontro degli assessori con la ministra Grillo. Presto il confronto sulla Sardegna», ha dichiarato l´assessore regionale della Sanità, al termine della riunione della Commissione Salute della Conferenza delle Regioni
© 2000-2018 Mediatica sas