Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaSanità › «Proseguirò l´incarico nell´Aou di Sassari»
Red 7 giugno 2018
Ieri mattina, il direttore generale Antonio D´Urso non ha accettato la nomina al vertice dell´Aou San Luigi di Orbassano, a Torino, fatta nei giorni scorsi dalla Giunta regionale piemontese
«Proseguirò l´incarico nell´Aou di Sassari»


SASSARI - «Ho deciso di restare in Sardegna e proseguire con l'incarico affidatomi nel 2016 di dirigere l'Azienda ospedaliero universitaria di Sassari. È vero, non sono sardo, ma da quando sono in Sardegna mi sento cittadino di questa regione e, ancora di più, di Sassari. Voglio proseguire nell’azione di rilancio dell’Azienda ospedaliera universitaria di Sassari nell’importante ruolo di nodo ospedaliero di riferimento del Nord Sardegna». Sono le parole del direttore generale dell'Aou di Sassari, Antonio D'Urso, che ieri mattina (mercoledì) ha comunicato all'assessore della Sanità della Regione Piemonte Antonio Saitta di non accettare l'incarico a direttore generale dell’Aou San Luigi di Orbassano, a Torino.

«Ho incontrato il rappresentante della Giunta di Sergio Chiamparino – ha proseguito D'Urso – assieme al direttore generale dell'assessorato Renato Botti, e ho avuto modo di chiarire le mie intenzioni. Li ho ringraziati per la scelta, per me motivo di orgoglio e fatta anche in funzione dell'esperienza maturata proprio qui nell'Aou di Sassari. E proprio quest'ultimo aspetto mi ha spinto a restare in Sardegna. Ci sono ancora tanti progetti da portare avanti, soprattutto in questo momento in cui l'azienda sta avviandosi lungo un percorso di rilancio».

«Mi hanno rafforzato nella decisione le numerose attestazioni di solidarietà che in questi giorni mi sono state manifestate da molti professionisti dell’Azienda, dal rettore dell'Università di Sassari Massimo Carpinelli, dal presidente della Regione Francesco Pigliaru, dall’assessore regionale alla Sanità Luigi Arru, dal sindaco Nicola Sanna, e ancora dai molti rappresentanti politici e delle istituzioni. Nel ringraziare tutti per la vicinanza dimostrata, resterò a Sassari e in Sardegna, per il profondo attaccamento a quest'isola e alle persone, donne e uomini, che ho conosciuto in questi quasi due anni di incarico», ha concluso Antonio D'Urso.

Nella foto: il direttore generale dell'Aous Sassari Antonio D'Urso
Commenti
22:19
«L’ospedale di Alghero deve avere la Rianimazione e mantenere il reparto di Otorino», ha dichiarato il consigliere regionale del Partito democratico Raimondo Cacciotto. Inviata una lettera al presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru ed all’assessore regionale alla Sanità Luigi Arru
9:23
Il consigliere regionale del Partito democratico Raimondo Cacciotto interviene sulla necessità di accreditare la struttura sassarese al sistema sanitario regionale
12/11/2018
È stata realizzata grazie all´iniziativa del gruppo “Donne libere in lotta per il diritto alla salute”. Aprirà venerdì, nei locali della struttura al terzo piano di Malattie infettive e metterà a disposizione oltre ottocento volumi
13:04
«La Regione cancelli la revoca della convenzione e salvaguardi le prestazioni nella struttura. Pronto il partner per ripartire», dichiara il vicepresidente del Consiglio regionale
12/11/2018
Il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru, l´assessore regionale della Sanità Luigi Arru ed i rappresentanti dell´unità di progetto hanno incontrato quarantotto allevatori emersi dall´irregolarità
12/11/2018
«Verranno trovate le soluzioni per salvare una struttura sanitaria fondamentale», ha dichiarato il presidente del Consiglio regionale, intervenendo questa mattina a Sassari alla manifestazione di protesta indetta dalle Segreteria territoriali di Fp Cgil, Cisl Fp ed Uil Fpl per impedire la chiusura del nosocomio cittadino
© 2000-2018 Mediatica sas