Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaSanità › «Proseguirò l´incarico nell´Aou di Sassari»
Red 7 giugno 2018
Ieri mattina, il direttore generale Antonio D´Urso non ha accettato la nomina al vertice dell´Aou San Luigi di Orbassano, a Torino, fatta nei giorni scorsi dalla Giunta regionale piemontese
«Proseguirò l´incarico nell´Aou di Sassari»


SASSARI - «Ho deciso di restare in Sardegna e proseguire con l'incarico affidatomi nel 2016 di dirigere l'Azienda ospedaliero universitaria di Sassari. È vero, non sono sardo, ma da quando sono in Sardegna mi sento cittadino di questa regione e, ancora di più, di Sassari. Voglio proseguire nell’azione di rilancio dell’Azienda ospedaliera universitaria di Sassari nell’importante ruolo di nodo ospedaliero di riferimento del Nord Sardegna». Sono le parole del direttore generale dell'Aou di Sassari, Antonio D'Urso, che ieri mattina (mercoledì) ha comunicato all'assessore della Sanità della Regione Piemonte Antonio Saitta di non accettare l'incarico a direttore generale dell’Aou San Luigi di Orbassano, a Torino.

«Ho incontrato il rappresentante della Giunta di Sergio Chiamparino – ha proseguito D'Urso – assieme al direttore generale dell'assessorato Renato Botti, e ho avuto modo di chiarire le mie intenzioni. Li ho ringraziati per la scelta, per me motivo di orgoglio e fatta anche in funzione dell'esperienza maturata proprio qui nell'Aou di Sassari. E proprio quest'ultimo aspetto mi ha spinto a restare in Sardegna. Ci sono ancora tanti progetti da portare avanti, soprattutto in questo momento in cui l'azienda sta avviandosi lungo un percorso di rilancio».

«Mi hanno rafforzato nella decisione le numerose attestazioni di solidarietà che in questi giorni mi sono state manifestate da molti professionisti dell’Azienda, dal rettore dell'Università di Sassari Massimo Carpinelli, dal presidente della Regione Francesco Pigliaru, dall’assessore regionale alla Sanità Luigi Arru, dal sindaco Nicola Sanna, e ancora dai molti rappresentanti politici e delle istituzioni. Nel ringraziare tutti per la vicinanza dimostrata, resterò a Sassari e in Sardegna, per il profondo attaccamento a quest'isola e alle persone, donne e uomini, che ho conosciuto in questi quasi due anni di incarico», ha concluso Antonio D'Urso.

Nella foto: il direttore generale dell'Aous Sassari Antonio D'Urso
Commenti
20:06
Il Piano per l’abbattimento delle liste d’attesa, attuato nell´Unità operativa di Radiologia dell´ospedale Giovanni Paolo II, sta generando ottimi risultati. E´ stato possibile incrementare il numero delle prestazioni aggiuntive per gli esami radiodiagnostici ritenuti urgenti
17/9/2018
I Sindaci della Sardegna sono con la popolazione, con le fasce marginali, con i deboli e chiedono al governo che vengano rispettate le prerogative della Regione Sarda che ha poteri costituzionali in materia di sanità e per giunta ne sostiene i relativi costi
18/9/2018
Il divieto riguarda le vie Sieni, Vardabasso, Morandi, Siglienti, Ugo La Malfa, Melis, Demuro e Piazza Aldo Moro. Lo si legge nell´ordinanza firmata oggi (martedì) dal sindaco di Sassari Nicola Sanna, che rimarrà in vigore fino alla verifica di conformità per i nitriti
18/9/2018
Servizio trasporto in ambulanza: l´assessore regionale della Sanità ha incontrato i rappresentanti delle postazioni della centrale 118: «Pronti a dare risposte alle istanze degli operatori»
17/9/2018
Sclerosi laterale amiotrofica: lo studio “Disruption by SaCas9 endonuclease of Herv-Kenv, a retroviral gene with oncogenic and neuropathogenic potential, inhibits molecules involved in cancer and amyotrophic lateral sclerosis” dell´Università di Sassari contribuisce a far luce sull´origine della malattia
© 2000-2018 Mediatica sas