Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaCronacaCronaca › Controlli amministrativi in Costa Smeralda
Red 7 giugno 2018
Proseguono i controlli da parte degli agenti della Polizia Amministrativa del Commissariato di Pubblica sicurezza di Porto Cervo, che in questo periodo si stanno concentrando in particolar modo sulle attività ricettive abusive e sul fenomeno dell’immigrazione clandestina
Controlli amministrativi in Costa Smeralda


PORTO CERVO - Proseguono i controlli da parte degli agenti della Polizia Amministrativa del Commissariato di Pubblica sicurezza di Porto Cervo, che in questo periodo si stanno concentrando in particolar modo sulle attività ricettive abusive e sul fenomeno dell’immigrazione clandestina. Le verifiche effettuate negli ultimi mesi nei territori comunali di Arzachena, Palau e La Maddalena, con una mappatura delle strutture ricettive, hanno portato all’individuazione di sette attività irregolari di diversa tipologia, strutture alberghiere ed extra-alberghiere, b&b, domos, residence, case per ferie, case ed appartamenti vacanza; operanti in modo completamente abusivo senza alcun tipo di autorizzazione.

Grande attenzione è stata rivolta verso altre otto strutture ricettive alberghiere, le quali sono state sanzionate e segnalate all’Autorità giudiziaria, in quanto non provvedevano alla comunicazione delle generalità degli alloggiati alla Polizia di Stato. Infatti, assume grande importanza la comunicazione dei dati relativi ai clienti delle strutture per permettere alle Istituzioni preposte l’esercizio dei controlli preventivi. A riguardo, sono state undici le persone segnalate all’Autorità giudiziaria per la non ottemperanza di questo onere.

In riferimento alla lotta all’immigrazione clandestina nell’ultimo periodo, grazie al lavoro dell’ufficio di Polizia Amministrativa e sociale del Commissariato di Porto Cervo, sono stati espulsi dal territorio nazionale due marocchini domiciliati ad Arzachena, privi di titolo di soggiorno. Nello stesso ambito, il personale ha anche portato alla luce diverse situazioni di irregolarità inerenti le condizioni igienico sanitarie e cambi di destinazioni d’uso di immobili affittati a stranieri, che sono in corso di approfondimento con i competenti uffici del Comune.

Altre sanzioni sono state contestate a chi ha ceduto immobili a cittadini stranieri senza darne comunicazione all’Autorità. Inoltre, i controlli hanno riguardato anche altre attività commerciali, che hanno portato all’individuazione di due gioiellerie che operavano senza licenza ed alla contestazione di illeciti di natura amministrativa.
14:31
I finanzieri della locale Sezione operativa navale hanno denunciato il titolare di una società per l’illecito uso di gasolio agevolato. Il rappresentante legale rischia la reclusione da uno a cinque anni, oltre una multa, il cui importo varia da due a dieci volte il valore dell’imposta evasa
22:49
Tragedia nella borgata rurale di Sassari. Anna Maddau, di Porto Torres, è morta a causa delle esalazioni di monossido di carbonio provenienti da un braciere. Gravissimo l´uomo che era con lei trasportato d´urgenza in ospedale a Sassari
19/1/2019
Si tratta di un ragazzo di Olbia, giunto ad Alghero in occasione delle manifestazioni del Cap d´Any. Finito il concerto di Moses Concas in Piazza Pino Piras lo aveva derubato
21:16
Nella notte tra mercoledì e giovedì, i ladri si sono introdotti nell’esercizio commerciale dell´Iti di Tortolì e, dopo aver scardinato la porta d’ingresso, hanno asportato un numero imprecisato di snack, bevande ed una piccola somma di denaro
19:17
Complessivamente, il valore dei 199.286 articoli sequestrati si attesta su una cifra di almeno 200mila euro. In questo avvio di 2019, le Fiamme gialle cagliaritane hanno sequestrato 333.730 articoli non sicuri, 132.240 prodotti contraffatti, sanzionando dieci persone e denunciandone cinque
15:26
Incrementare la sicurezza stradale riducendo i veicoli che viaggiano senza la copertura assicurativa e con la revisione scaduta rappresenta il cuore del progetto “Plate check”, realizzato dalla Fondazione Ania, in collaborazione con la Polizia di Stato
19/1/2019
Diego Baltolu, 19 anni, è stato ritrovato sugli scalini di fronte alla sua abitazione con un buco nel petto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del comando provinciale di Sassari
16:27
15chilogrammi di esplosivo da cava: è questo il quantitativo del materiale esplodente ritrovato ieri dai Carabinieri della Compagnia di Siniscola e dal Corpo forestale e di vigilanza ambientale di Lula. Non si registrano ritrovamenti di quantitativo di esplosivo così ingente da almeno dieci anni nella provincia di Nuoro
19/1/2019
Un 25enne di Dorgali ha risposto ad un´inserzione di vendita di bancali di combustibile nocciolino a prezzo conveniente: ma era una truffa. Si è così presentato alla locale Stazione dei Carabinieri
19/1/2019
I Carabinieri della Squadriglia di Monte Pizzinnu, hanno deferito in stato di libertà all´Autorità giudiziaria un allevatore del posto, già noto alle Forze dell´ordine. Sequestrato circa un etto di marijuana
© 2000-2019 Mediatica sas