Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaViabilità › «Strada Due Mari, è ora di intervenire»
Red 8 giugno 2018
«Basta col disinteresse della politica», dichiara il presidente territoriale di Confartigianato Mario Piras, che sottolinea come dalla rotatoria nella strada dei Due mari all´aeroporto, la sicurezza stradale sia a rischio
«Strada Due Mari, è ora di intervenire»


ALGHERO - Dalla rotatoria della strada dei Due mari all’aeroporto di Alghero una cosa prende forma ed è sotto gli occhi di tutti: l’insicurezza stradale. Il presidente territoriale della Confartigianato Mario Piras, riprendeno alcuni articoli apparsi nei giorni scorsi sulla stampa, ci va giù pesante: «si avverte un disinteresse complessivo da parte della politica e di chi avrebbe dovuto mettere in sicurezza due tratti stradali che per il nostro Comune sono fondamentali e sono anche il biglietto da visita di un ampio territorio”. Ed aggiunge: “non è possibile che ci si limiti a realizzare le infrastrutture (vedi la rotatoria) e poi ci dimentichi di metterle in sicurezza».

Tra segnaletica carente o inesistente, erbacce ed arbusti che crescono incontrollati, manto stradale deformato dalle radici degli alberi che corrono lungo il tratto stradale e non trovano ostacoli, totale mancanza di illuminazione: «questo è uno spettacolo indecoroso per un territorio che si mette in bella mostra con gli eventi sportivi e non solo, ma che poi si ritorna alla quotidianità con i problemi e i disagi di sempre». Su quel tratto di strada si è già verificato un incidente mortale: «non vorremmo – ribadisce il presidente degli artigiani – che se ne verifichino degli altri a causa dell’incuria stradale».

«Occorre intervenire con immediata urgenza e rimuovere senza indugio alcuno le suddette condizioni di pericolo al fine di garantire una viabilità maggiormente funzionale alle imprese e più sicura per i cittadini. L’intervento – riferisce Piras - lo si può sicuramente attuare mediante lo sblocco dei fondi (per giunta già impegnati in bilancio) rientranti nel progetto complessivo esistente da anni in Provincia».

Nella foto: il presidente territoriale della Confartigianato Mario Piras
Commenti
17/6/2018
«Progetto dimenticato. E´ necessario un intervento per la messa in sicurezza della strada», ha dichiarato il consigliere regionale di Forza Italia, puntando l´obiettivo sulla bretella che porta da Donori a San Nicolò Gerrei
© 2000-2018 Mediatica sas