Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportAutomobilismo › Ris18: si accende il duello Ogier-Neuville | Immagini
Red 9 giugno 2018 video
Dopo la Coiluna-Loelle 1 appannaggio di Tanak, il campione del mondo vince la ps Monte di Alà 1, ma vede il belga avvicinarsi a meno di 5”, dopo il capolavoro della Monte Lerno 1
Ris18: si accende il duello Ogier-Neuville | Immagini


ALGHERO – A sette prove dalla fine, si accende il duello tra Sebastien Ogier e Thierry Neuville. Ieri sera, si era andati a letto con il campione del mondo Ford Fiesta Wrc) in controllo, ma la terza giornata del Rally Italia Sardegna 2018 si è aperta con il belga agguerrito protagonista al volante della sua Hyundai i20 coupe Wrc.

Pronti via, e nella Coiluna-Loelle 1, l'estone Ott Tanak, dop l'incidente che ieri ha danneggiato la sua Toyota Yaris Wrc, si è piazzato subito davanti a tutti, con Neuville che ha rosichiato 1”2 di ritardo su Ogier. Situazione ribaltata nella Monte di Alà 1, con il francese primo, con 1”8 di vantaggio sul belga.

Ma è stata la Monte Lerno 1 la speciale che ha movimentato la mattinata. Thierry Neuville si è piazzato infatti davanti a tutti, lasciando Sebastien Ogier (sesto) ad oltre 14” di distacco. Si ritorna così nel parco assistenza di Alghero con il francese primo in classifica, ma con meno di 5” di vantaggio sul belga. Nel pomeriggio, quattro prove: Città di Ittiri-Coros, Coiluna-Loelle 2, Monti di Alà 2 e Monte Lerno 2.

SS10 Coiluna-Loelle 1: 1) O.Tanak in 7'51”4; 2) T.Neuville a 1”4; 3) S.Ogier a 2”6; 4) A.Mikkelsen a 3”1; 5) E.Lappi a 3”3; 6) J.Latvala a 6”8; 7) M.Ostberg a 7”1; 8) T.Suninen a 7”9; 9) H.Paddon a 9”4; 10) E.Evans a 13”2. 21) F.Andolfi a 47”5.

SS11 Monti di Alà 1: S.Ogier in 16'38”9; 2) T.Neuville a 1”8; 3) A.Mikkelsen a 5”; 4) J.Latvala a 7”6; 5) H.Paddon a 8”9; 6) T.Suninen a 9”2; 7) O.Tanak a 12”5; 8) E.Lappi a 12”7; 9) M.Ostberg a 14”2; 10) C.Breen a 17”7. 13) F.Andolfi a 1'12”5.

SS12 Monte Lerno 1: T.Neuville in 17'59”1; 2) J.Latvala a 6”7; 3) H.Paddon a 7”5; 4) E.Lappi a 7”7; 5) M.Ostberg a 12”6; 6) S.Ogier a 14”6; 7) O.Tanak a 15”7; 8) C.Breen a 24”4; 9) E.Evans a 32”4; 10) A.Mikkelsen a 36”1. 19) G.Dettori a 2'09”6.

Classifica generale dopo 12 prove speciali: 1) S.Ogier in 2h18'43”5; 2) T.Neuville a 4”9; 3) J.Latvala a 41”1; 4) E.Lappi a 48”1; 5) H.Paddon a 1'10”1; 6) M.Ostberg a 1'15”; 7) C.Breen a 2'06”6; 8) J.Kopecky a 7'25”5; 9) M.Prokop a 9'31”; 10) N.Ciamin a 9'51”. 17) F.Andolfi a 13'02”1.

Nella foto (del Rally Italia Sardegna): un concentrato Thierry Neuville
Commenti

10/12/2018
A trionfare sul circuito del Piazzale della pace di Alghero è stato Fabio Angioj. Sul podio anche il sassarese Enea Carta e l´algherese Luca Tilloca, rispettivamente secondo e terzo in classifica
10/12/2018
Si piazza al secondo posto nella classe N2000 il pilota turritano Maurizio Mocci del Turris Competition Team di Porto Torres. Un ottimo risultato ottenuto al 1° Challenge svoltosi ad Alghero il 9 dicembre
© 2000-2018 Mediatica sas