Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPolitica › Balzani deluso lascia i 5 Stelle
A.S. 12 giugno 2018
Il baritono di Alghero candidato alle elezioni politiche con il Movimento 5 Stelle annuncia sui social il suo addio ai Pentastellati: ringrazio tutti gli attivisti che mi hanno aiutato e supportato, auguro a tutti voi splendidi traguardi politici. So che la stima personale rimarrà immutata. Io scendo qui»
Balzani deluso lascia i 5 Stelle


ALGHERO - «La posizione del nostro governo riguardo la gestione dell'emergenza profughi mi trova in netta opposizione. Non solo, rilevo anche che il M5S si stia facendo mettere nell'angolo dalla Lega. Ora io rispetto gli elettori della Lega e i loro rappresentanti. Ma io non ho niente da condividere politicamente con loro. Son stato candidato con il M5S e i temi e le proposte da me portati avanti erano e sono in netto contrasto con quelli della Lega».

Sono le parole di Domenico Balzani (nella foto), il baritono di Alghero candidato con i Pentastellati alle scorse elezioni politiche. «Il m5s ha deciso di fare un governo con la Lega e in pochi giorni si sta verificando ciò che temevo. Nonstante il 32% di voti rispetto al 17% della Lega, il M5S si trova in posizione egualitaria come rapporto di forze espressa da Ministri e incarichi».

«Anzi chi detta l'Agenda del Governo è la Lega. E sono convinto che lo spostamento in tal senso continuerà in modo evidente. Ritengo che questo sia un grave errore. Non è questo che volevo quando mi sono candidato. Pertanto - conclude Domenico Balzani - ringrazio tutti gli attivisti del movimento che mi hanno aiutato e supportato, ringrazio tutti I portavoce, auguro a tutti voi splendidi traguardi politici. So che la stima personale rimarrà immutata. Io scendo qui».
Commenti
16:09 video
L´ormai ex membro dell´Assemblea provinciale del Pd, ha inviato le sue dimissioni al segretario regionale Emanuele Cani, provinciale Gianpiero Cordedda e comunale Mario Salis, ed ai due consiglieri comunali algheresi Enrico Daga e Mimmo Pirisi. Ora entra a far parte della Segreteria regionale del Movimento zona franca
18/10/2018
Si è tenuta questa mattina presso il Tribunale di Cagliari l´udienza in corso nel procedimento con rito abbreviato nei confronti del sindaco di Alghero, in qualità di tesoriere del gruppo consiliare Progetto Sardegna all´epoca dei fatti contestati
19/10/2018
Il Governo della Lega e dei Cinque Stelle comincia a svelare il suo vero volto, quello del mai adeguatamente contestato e contestabile stato etico, cioè lo Stato fondamento del bene cui tutti devono uniformare i propri comportamenti e che dunque ha diritto di scrutare i comportamenti dei singoli e di correggerli con la forza, se necessario
© 2000-2018 Mediatica sas