Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresPoliticaAmbiente › Porto Torres: parchi tra degrado e giochi distrutti
Mariangela Pala 13 giugno 2018
Lo denuncia il consigliere comunale Davide Tellini destinatario di diverse segnalazioni da parte di cittadini che lamentano lo stato delle varie attrezzature ludiche e giochi
Porto Torres: parchi tra degrado e giochi distrutti


PORTO TORRES - Altro che piccola oasi del divertimento per bambini. I parchi gioco di San Gavino e via Balai si presentano in cattivo stato di conservazione, «risultando in uno stato di degrado umiliante con varie buche e rigonfiamenti, con un piano di calpestio quindi incapace di fornire un valido e regolare piano di appoggio agli utilizzatori». Lo denuncia il consigliere comunale Davide Tellini destinatario di diverse segnalazioni da parte di cittadini che lamentano lo stato delle varie attrezzature ludiche e giochi: «giostre con pezzi o protezioni mancanti, altalene arrugginite con evidenti pericoli di sicurezza per i loro fruitori, - sottolinea - che poi sono i nostri bambini».

La situazione ha spinto il consigliere Tellini a presentare un’interrogazione al sindaco Sean Wheeler e al presidente del consiglio Gavino Bigella per conoscere «quali interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria intende adottare nell'area giochi» e se l’amministrazione intende porvi rimedio «con un progetto di ristrutturazione dell’area per eliminare tutte le fonti di degrado e di pericolo che mettono a rischio l'incolumità dei bimbi che lo frequentano». Il consigliere Tellini chiede altresì di predisporre un servizio di vigilanza negli spazi frequentati da bambini e famiglie al fine di contrastare eventuali episodi di vandalismo.

L’esponente del gruppo misto di minoranza chiede, inoltre, «di conoscere le determinazioni ed i provvedimenti che l'amministrazione intende porre in essere per procedere ad una nuova ripavimentazione e alla messa in sicurezza e manutenzione dei giochi, utilizzando materiali di buona qualità e idonei a tale specifico uso e per garantire una costante manutenzione e pulizia dei parchi e la relativa tempistica di intervento».
20/3/2019
Solo il 5 giugno si saprà se i Comuni di Sassari e Porto Torres, il Wwf e due comitati di cittadini, il Capsa Nord Sardegna e il Comitato Tuteliamo il Golfo dell’Asinara, saranno ammessi come parti civili nel processo
20/3/2019
Ritornano sabato 23 e domenica 24 marzo “Le giornate Fai di Primavera”, un appuntamento che da ventisette anni rappresenta una festa di partecipazione popolare per quanti, sempre più numerosi, ricercano nei tesori del patrimonio storico-artistico e paesaggistico italiano non solo le radici della propria identità, ma anche quella particolare emozione che offre la visione partecipata del bello
20/3/2019
Nelle aree verdi lungo la costa è cominciata l’attività dei cantieri di forestazione. Gli operai sono impegnati nelle operazioni di potatura e sfalcio nel Parco Baden Powell e nella pineta di Abbacurrente
© 2000-2019 Mediatica sas