Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSpettacoloConcerti › A Porto Ferro, il Blue sunset festival
Red 27 giugno 2018
Da sabato 30 giugno a sabato 15 settembre, è in programma sulla spiaggia la manifestazione organizzata dall´Associazione culturale Good vibrations, in collaborazione con la Cooperativa Piccoli passi di Sassari e con il Baretto di Porto Ferro
A Porto Ferro, il Blue sunset festival


ALGHERO - L'Associazione culturale Good vibrations, in collaborazione con la Cooperativa Piccoli passi di Sassari e con Il Baretto di Porto Ferro, presenta il programma della seconda edizione del “Porto Ferro Blue sunset festival”, che prenderà il via sabato 30 giugno con il concerto dei Don Leone. Dopo il grande successo della prima edizione, dove si sono esibiti bluesman di rilievo sia nazionale, sia internazionale, dando nuovamente seguito all'idea di un vero e proprio festival in grado di coprire tutto il periodo estivo, fino a sabato 15 settembre, e sempre con appuntamenti settimanali, la musica blues inonderà (nel vero senso della parola) con artisti locali, nazionali ed internazionali i tramonti e la natura selvaggia incontaminata della stupenda baia di Porto Ferro, divenuta punto di riferimento non solo per gli abituali frequentatori della splendida spiaggia, ma anche e soprattutto per chi cerca un’offerta turistica alternativa.

Ed è proprio la combinazione di questi due elementi, il blues e la natura, inserita nella cornice del tramonto, che rendono questo festival unico ed inimitabile. Ci sono posti in cui la magia è data dalla musica e poi c'è Porto Ferro, luogo pieno di magia anche nei suoi silenzi che esplode in una festa di colori e buone vibrazioni quando la sua magia naturale si affianca a quella del ritmo e dell'anima blues, e mentre il sole vorrebbe rimanere anche lui a godere di quell'onda, pian piano saluta e lascia i presenti rapiti da uno scenario spettacolare, senza pensieri, danzante e silenzioso. Protagonista assoluto sarà il Blues, in tutte le sue sfaccettature: dal Delta al Soul, dal Funk al Country blues, fino ad arrivare a ciò che ne è derivato e che è il suo figlio più famoso: il Rock'n' roll.

Molti pensano al blues come ad una musica triste, malinconica, e in parte lo è, ma non solo, l'aspetto fondamentale di questa espressione artistica è la speranza, la voglia di guardare avanti, la riscossa, questo era quello che cercavano gli schiavi neri quando cantavano nelle piantagioni ed il blues era la loro via di fuga, la loro maniera di evadere da quell'ingiustizia. Come disse Jimi Hendrix, «il blues è facile da suonare, ma difficile da provare» ed il festival di Porto Ferro offre ai suoi spettatori l’occasione per provare una forte esperienza blues e non limitarsi soltanto all'ascolto. In altre parole, un’esperienza totalizzante che permetterà a tutti di spendere qualche ora d’estasi lontani dal fracasso delle città e dall'ossessione dei cellulari sempre accesi. Insomma, oltre ad unica esperienza in musica, anche una buona occasione per socializzare e scambiare due parole e qualche sorriso senza i filtri della tecnologia.

Nella foto: Lakeetra Knowles band
Commenti
18:56
A tre settimane dall´atteso appuntamento con il cantautore, vincitore (in coppia con Fabrizio Moro) dell´ultimo Festival di Sanremo con la canzone "Non mi avete fatto niente", sono esauriti i posti a sedere nella nuova area spettacolo allestita nella cornice esclusiva del sito archeologico, resta solo un numero limitato di posti in piedi
19/7/2018
Ultimo appuntamento, sabato, con Jan Garbarek e il suo gruppo (con la partecipazione di Trilok Gurtu) in concerto a Casa Gioiosa, sede del Parco naturale di Porto Conte, a Tramariglio
17/7/2018
Dopo il grande successo del tour nei più importanti club d’Italia ed il Premio EarOne Airplay come artista numero 1 nella Classifica Airplay radio italiana, il rapper torna live a grande richiesta con “Le vacanze tour!”. Appuntamento sabato, al Molo Brin
© 2000-2018 Mediatica sas