Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresPoliticaAmministrazione › Arci Tnt riconsegna la sala Canu al Comune
M.P. 29 giugno 2018
L´immobile è stato riconsegnato dall´associazione Arci Tnt
Arci Tnt riconsegna la sala Canu al Comune


PORTO TORRES - È stata formalizzata la riconsegna della sala congressi “Filippo Canu” all'Amministrazione comunale. Con la sottoscrizione dell'accordo transattivo tra il Comune di Porto Torres e l'associazione Arci Tnt la struttura situata in Corso Vittorio Emanuele torna nella disponibilità dell'Ente. La sala era stata riassegnata all'associazione, due anni fa, in seguito a una sentenza del tribunale, dopo il ricorso che la stessa Arci Tnt aveva presentato nel 2010.

«L'atto ci consente di avere nuovamente la piena disponibilità del bene facente parte del patrimonio comunale e di porre fine a una vicenda iniziata dodici anni fa con l'avvio della ristrutturazione dell'immobile. Era poi scaturito un lungo contenzioso che siamo riusciti a chiudere grazie al prezioso lavoro di ricognizione svolto dai nostri tecnici. Siamo soddisfatti di poter disporre nuovamente di una struttura che, una volta definiti tutti gli atti di nostra competenza per la fruizione, potrà essere utilizzata dall’amministrazione ed essere messa a disposizione di enti, scuole, associazioni, privati e cittadini che ne faranno richiesta, sulla base di quanto previsto dal regolamento per la gestione del patrimonio immobiliare», sottolinea l'assessore al Patrimonio, Marcello Zirulia.

L'accordo transattivo pone fine alla vertenza. Il Comune e l'associazione rinunceranno reciprocamente a qualsiasi azione e pretesa di carattere economico tra loro insorta In conseguenza della controversia di natura contrattuale.
17:25 video
I Servizi sociali aprono a Lo Quarter dopo il provvisorio alloggio in Via Columbano conseguente all'emergenza ed alla chiusura del vecchio Cra di Viale della Resistenza. I consiglieri di minoranza Emiliano Piras, Maria Grazia Salaris, Nunzio Camerada e Monica Pulina si scagliano pesantemente contro la decisione dell’Amministrazione comunale di Alghero di destinare gli atelier agli uffici ricevimento al pubblico. «È una scelta scellerata», urlano al microfono del Quotidiano di Alghero sottolineando, a loro dire, l’assenza di privacy. Le immagini
18:16
Parte domani, l´iniziativa rivolta ai giovani tra i sedici ed i ventotto anni. Nicola Sanna accoglierà a Palazzo Ducale il primo giovane che trascorrerà un´intera giornata con il primo cittadino ed avrà così la possibilità di osservare da vicino il funzionamento della macchina amministrativa
© 2000-2018 Mediatica sas