Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaSicurezza › Contro gli abusi sui minori: convenzione Alghero-Baca
Red 4 luglio 2018
Migliorano i Servizi sociali comunali contro gli abusi sui minori nella città di Alghero. Il Comune di Alghero ha firmato una convenzione con l´Associazione “Bikers against child abuse Italy onlus
Contro gli abusi sui minori: convenzione Alghero-Baca


ALGHERO - Il Comune di Alghero e l'associazione “Baca Italy onlus-Bikers against child abuse” promuovono azioni congiunte per combattere il fenomeno delle violenze sui minori. Attraverso una convenzione stipulata nei giorni scorsi, si rafforza la sussidiarietà complementare al ruolo dei Servizi sociali comunali. Le attività coprogettate con Baca onlus avranno l'obiettivo di affiancare l'azione e l’efficacia complessiva del Comune contro il fenomeno della violenza ai danni dei minori. L'Amministrazione comunale e l'associazione Baca Italy onlus si confronteranno per la valutazione e per l'attivazione di progetti di sostegno ed aiuto in favore di minori e dei nuclei familiari in difficoltà esposti a situazioni di rischio immediato, legate a qualsivoglia forma di abuso. Inoltre, l'associazione segnalerà tempestivamente al Comune ogni situazione di abuso su minori di cui non esista ancora una presa in carico da parte degli operatori socio-sanitari territoriali.

Gli operatori sociali referenti per i singoli piani individualizzati provvederanno al monitoraggio dei progetti di sostegno avviati, s'informeranno periodicamente sull'andamento degli incontri e delle relazioni tra i membri Baca individuati come referenti. Una collaborazione efficace che, attraverso procedure operative in via di definizione, porterà ad avere maggiore forza nel combattere il fenomeno delle violenze e maltrattamenti su minori, assicurando loro sostegno e la sicurezza di non vivere più nella paura.

L'associazione Baca Italy persegue queste finalità: creazione di un ambiente più sicuro per i bambini vittime di abusi; organizzazione di iniziative di raccolta fondi per il sostegno di strutture che accolgono bambini vittime di abusi di ogni genere; organizzazione e promozione di iniziative di sensibilizzazione ed informazione sulla piaga dell'abuso rivolto a minori attraverso conferenze e convegni organizzati in collaborazione con addetti ai lavori; promozione di manifestazioni e giornate ricreative dedicate all'infanzia con lo scopo di stimolare attività di socializzazione e aggregazione tra bambini e ragazzi all’insegna della serenità fondata sul rispetto. Ed ancora, collaborazione con le strutture pubbliche e private che si occupano della problematica dell'’abuso, con le quali tra l'altro individuare e contribuire alla realizzazione delle soluzioni più idonee riguardanti problematiche educative e familiari e realizzare progetti volti alla gestione di servizi a favore dei minori in qualunque modo abusati, sia di carattere ricreativo, sia educativo e preventivo.
Commenti
15:13
E´ partito nel Nuorese il progetto regionale per mappare la copertura radio dei sentieri turistici del Supramonte di Orgosolo e di Urzulei. Per due giorni, collaborano all´iniziativa dieci associazioni del volontariato di Protezione civile, una squadra locale del Corpo forestale e dell´agenzia Forestas, gli uffici territoriali di Nuoro e Lanusei, il Soccorso alpino e le due Amministrazioni comunali
© 2000-2018 Mediatica sas