Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaArresti › Detenzione e spaccio: nigeriano in manette
Red 6 luglio 2018
Ieri mattina, gli agenti della Squadra Mobile di Sassari ha arrestato un 28enne extracomunitario, per detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio
Detenzione e spaccio: nigeriano in manette


SASSARI – Ieri mattina (giovedì), gli agenti della Squadra Mobile di Sassari ha arrestato un 28enne nigeriano, per detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. Nel corso di un’attività mirata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, all’interno di un esercizio commerciale del centro storico, i poliziotti hanno proceduto al controllo di un cliente che, appena visti, è andato velocemente nel bagno.

Il ragazzo è stato bloccato dagli agenti, che hanno anche recuperato uno stick di plastica contenente undici involucri contenenti sostanza in polvere che lo straniero aveva poco prima gettato in un cestino nell’antibagno. Il 28enne ha consegnato spontaneamente un cellulare e la somma di 290euro in banconote di vario taglio e durante la perquisizione personale è stato trovato in possesso di un altro involucro di plastica trasparente contenente sostanza stupefacente.

La perquisizione estesa all’abitazione, ha permesso ai poliziotti di trovare e sequestrare un'ingente somma di denaro suddivisa in banconote di vario taglio, per un totale di 8.200euro. La sostanza stupefacente recuperata è risultata essere eroina per un peso totale di circa 8grammi. Il 28enne, tratto in arresto, è stato accompagnato negli uffici della Questura e, dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità giudiziaria, è stato condotto nella propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto fissata per oggi.
18/7/2018
La giovane algherese è stata notata dai militari in borghese mentre, ieri sera, si trovava in Piazza dei Mercati e, alla vista di altre pattuglie in divisa, si era allontanata velocemente
19/7/2018
I Carabinieri della Stazione di La Maddalena sono intervenuti in un bar di Piazza XXIII febbraio, perché alcuni turisti avevano chiesto aiuto vedendo una brasiliana che, in evidente stato di ebrezza ed in preda all’ira, stava colpendo a calci tutti gli arredi del bar e se la stava prendendo anche con gli altri avventori, lanciandogli contro tutto ciò che trovava a portata di mano, fino a colpirne uno al volto con un fermatovaglioli
19/7/2018
I Carabinieri della Stazione di Nurri, da tempo impegnati in un’attività investigativa finalizzata alla repressione dei reati riconducibili agli stupefacenti, hanno tratto in arresto un 25enne della zona per il reato di produzione e detenzione di sostanze stupefacenti
© 2000-2018 Mediatica sas