Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCronacaCronaca › Solemins: 20enne accoltella il padre
A.S. 7 luglio 2018
Scena straziante quella presentatasi nell´abitazione della famiglia. Il 20enne è stato trattenuto dalle forze dell´ordine prima di essere trasportato in carcere. All´origine di tutto probabili dissidi familiari
Solemins: 20enne accoltella il padre


SOLEMINS - Tragedia in Sardegna nella tarda serata di giovedì. Un 20enne ha ucciso il padre, probabilmente a coltellate, e ha tentato di costituirsi chiamando al telefono le forze dell'ordine ma è stato anticipato dall'arrivo di un finanziere richiamato dalle urla provenienti dell'abitazione. È successo in serata a Solemins, nel sud Sardegna, circa 20 chilometri da Cagliari. L'uomo all'interno dell'appartamento è stato trattenuto dalla guardia di finanza dai carabinieri e polizia prima di essere trasferito in carcere.
Commenti
21/9/2018
In manette con l’accusa di furto aggravato in concorso sono finiti due fratelli di Bono, S.G. di 27 anni e G.G. di 33 anni, entrambi noti alle forze dell’ordine per piccoli precedenti penali legati a furti e ricettazione
13:16
I militari della locale Stazione durante un posto di controllo, hanno fermato un 50enne del posto, avendo mostrato evidenti segni di alterazione psico-fisica dovuta all’assunzione di sostanza alcoliche
11:14
I Carabinieri della Stazione di Isili, nell’ambito delle indagini finalizzate al contrasto del fenomeno delle clonazioni delle carte di pagamento, hanno segnalato alla competente Autorità giudiziaria una donna di origini campane
8:13
Nei giorni scorsi, gli agenti della locale Sottosezione Polfer, hanno eseguito un provvedimento dell’Autorità giudiziaria nei confronti di un 30enne che, dopo un controllo, è risultato destinatario dalla misura cautelare dell’obbligo di dimora, per reati relativi agli stupefacenti
19/9/2018
Nei giorni scorsi, il Tribunale del Riesame di Sassari ha rigettato la richiesta di scarcerazione avanzata dai legali del 40enne e del 36enne marocchini responsabili dell’omicidio aggravato, in concorso tra loro, della loro connazionale 34enne Badir Zeneb
© 2000-2018 Mediatica sas