Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresPoliticaAmministrazione › Porto Torres, Cisl contro assessore. «Vargiu non insulti il personale»
Mariangela Pala 8 luglio 2018
Alla Federazione provinciale Cisl Fp di Sassari non vanno giù le dichiarazioni dell’esponente della giunta del comune turritano che attribuisce al personale operante nell’ente la responsabilità della mancata spendita delle risorse in bilancio
Porto Torres, Cisl contro assessore
«Vargiu non insulti il personale»


PORTO TORRES - «Prima di lanciare al personale del comune di Porto Torres insensate accuse di lentezza e di immobilismo, l’assessore al Bilancio, Domenico Vargiu dovrebbe umilmente mettersi a studiare la non facile materia della Finanza locale e imparare l’arte della programmazione che non è facile per nessuno». Alla Federazione provinciale Cisl Fp di Sassari non vanno giù le dichiarazioni dell’esponente della giunta del comune turritano che attribuisce al personale operante nell’ente la responsabilità della mancata spendita delle risorse in bilancio, circa 7milioni di euro di avanzo rimasti nelle casse comunali.

«Le parole dell’assessore Vargiu costituiscono un vero e proprio insulto ai lavoratori, – sottolinea Armando Ruzzetto, segretario provinciale Cisl –Fp, - i quali con abnegazioni, in condizioni ambientali ed organizzative non certo ottimali, come più volte hanno lamentato, si prodigano per garantire il buon funzionamento della macchina amministrativa e la resa dei servizi ai cittadini». La Federazione provinciale Cisl-Fp piuttosto accusa l’assessore al Bilancio e l’amministrazione pentastellata di incapacità politica e programmatoria.

«Se l’assessore Vargiu e gli altri componenti della giunta non sono in grado di agire al meglio per il bene della collettività – conclude il segretario Cisl, Ruzzetto – ne prendano atto e anziché insultare il personale si prodighino per incentivarlo invece che avvilirlo dando precise direttive alla struttura, magari così arriveranno i risultati per il bene dei cittadini»
21/5/2019
Il Comune di Alghero ha deciso di dare avvio all’era della mobilità elettrica acquistando una “Renault Twizy”, mezzo interamente elettrico dotato di due posti, che viene impiegato per il controllo del territorio, svolto dal personale del Settore Sviluppo sostenibile
21:27
Oggetto di discussione della commissione Bilancio convocata dal presidente Carlo Marongiu, l’argomento mercoledì 29 maggio passerà al vaglio del consiglio comunale per l’approvazione finale
© 2000-2019 Mediatica sas