Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaLibri › Libri: ad Alghero, le luci dei Giganti
Red 13 luglio 2018
Questa sera, nella suggestiva location naturalistica delle Tenute Delogu, si terrà un incontro con l’autore. Lo scrittore Marco Pireddu, introdotto da Gian Nicola Cabizza, presenterà il suo libro
Libri: ad Alghero, le luci dei Giganti


ALGHERO – Questa sera (venerdì), nella suggestiva location naturalistica delle Tenute Delogu, si terrà un incontro con l’autore. Lo scrittore Marco Pireddu, introdotto da Gian Nicola Cabizza, presenterà il suo libro “Le luci dei Giganti”. Un evento tanto atteso non solo dai lettori di romanzi, ma soprattutto dagli appassionati di archeologia. E la Sardegna racchiude tanti segreti legati alle sue origini, ai popoli che l’hanno abitata. Misteri e racconti tramandati oralmente da generazioni che hanno acceso la fantasia di Pireddu e sui quali l’autore ha ricamato la trama di un romanzo. Tutto ha inizio con un “bagliore nella notte”, da questo evento straordinario, si susseguono le avventure di un gruppo di amici che gira per la Sardegna. Esperienze spirituali contestualizzate all’interno del patrimonio storico archeologico, che, come sottolinea l'autore, finora è stata valorizzata ben poco. E forse è anche con questo intento, la valorizzazione dei siti archeologici, che Marco Pireddu ha voluto raccontare un pezzo di storia della Sardegna. Imbastito abilmente di fantascienza, il romanzo ha affascinato e conquistato il lettore.

Ad introdurre la serata un moderatore speciale. Cabizza, docente di fisica e responsabile scientifico del Planetario di Siligo. Insieme, presenteranno alcuni passi del libro e dialogheranno con il pubblico. Durante la presentazione, è previsto un momento conviviale con degustazione dei vini delle cantine Delogu, ed a seguire, per chi intende rimanere, la cena nell’agriturismo delle Tenute. Per prenotazioni, si può telefonare al numero 345(2862861 o inviare una e-mail all'indirizzo web info@tenutedelogu.com.

Sardegna, ore 23.55 del 19 marzo 2016: mancano cinque minuti all’equinozio di primavera. Un fascio di luce che scende dal cielo si abbatte sull’altare preistorico di Monte d’Accoddi, in provincia di Sassari. Strani fenomeni luminosi accadono in altri due siti dell’Isola, considerati sacri dagli antichi. I militari presidiano quei luoghi e ne impediscono l’accesso a chiunque. Cosa sanno di tutto questo? E chi sono quei misteriosi uomini in abito scuro che seguono i protagonisti? Una corsa contro il tempo che trascina un gruppo di amici in un viaggio frenetico di tre giorni da un capo all’altro dell’Isola: partendo dall’altare di Monte d’Accoddi, per arrivare fino alla Reggia Nuragica di Barumini ed alla Tomba dei Giganti di Sa Domu’e S’Orku di Siddi, nella Marmilla, passando per il cuore della Sardegna, nel Pozzo Sacro Nuragico di Santa Cristina. I miti e le leggende di questa terra, le storie dei Giganti e dei misteriosi fenomeni luminosi nel cielo che si possono vedere nei pressi di Pauli Arbarei catapultano i protagonisti in un’avventura mozzafiato per cercare di risolvere un antico mistero.

Nella foto: Marco Pireddu
Commenti
14:47
Da venerdì a domenica, la mostra diffusa dell’editoria libraria sarda farà tappa nel Comune più alto della Sardegna per l’ultimo appuntamento dell’anno con “L’Isola dei libri”. La manifestazione è organizzata dall’Aes e finanziata e promossa dall’Assessorato regionale alla Cultura
10:01
Giovedì sera, l´autore presenterà “Durches, un viaggio nella storia dei dolci dall´antichità ai giorni nostri” negli spazi della Biblioteca comunale. Interverrà con l´autore Emiliano Di Nolfo
© 2000-2018 Mediatica sas