Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSpettacoloParchi › Sere d’estate torna al Parco di Porto Conte
Red 13 luglio 2018
Dopo il palinsesto di “Emozioni di Primavera”, proseguono le attività di intrattenimento e scoperta dell’area protetta regionale, con la programmazione estiva messa a punto grazie al supporto della cooperativa Exploralghero e delle guide esclusive del Parco di Porto Conte. Si inizia domani sera, con un serata musicale a Casa Gioiosa
Sere d’estate torna al Parco di Porto Conte


ALGHERO - Al via la seconda edizione di Sere d’estate al Parco di Porto Conte. Il palinsesto messo a punto dal Parco di Porto Conte, in stretta collaborazione e con il supporto della cooperativa Exploralghero, partirà domani, sabato 14 luglio, alle 21, con un evento musicale, spiccatamente della tradizione algherese, che si svolgerà nella suggestiva cornice di Casa Gioiosa. Infatti, migrerà dalla città vecchia al Tramariglio la quinta edizione del “Memorial Pino Multineddu”, noto cantautore algherese scomparso qualche anno fa. Domenica, sarà la volta di un'emozionante escursione serale lungo il sentiero che porta al complesso forestale di Punta Giglio per ascoltare il canto delle berte.

Il fine settimana successivo, 21 e 22 luglio, sarà ricco di eventi tra sport, musica ed escursioni all’aria aperta: nel week end, si svolgeranno manifestazioni di nuoto in acque libere e di pallanuoto, mentre sabato 21, Casa Gioiosa ospiterà una tappa di Jazz Alguer, “Jazz e meticcio”, con Jan Garbarek ai sassofoni, Rainer Brüninghaus al pianoforte, Yuri Daniel al contrabbasso e Trilok Gurtu alla batteria e percussioni; domenica 22, oltre allo sport, anche una suggestiva escursione al tramonto verso Cala Barca.

Nel fine settimana del 28 e 29 luglio, altri due appuntamenti: sabato 28, la nuova edizione di “Murder party–apericena con delitto”, nel giardino di Casa Gioiosa, a cura della compagnia teatrale i Barbagialli, e domenica 28, un'escursione a Punta Giglio “Sulle tracce del Piccolo principe”, con letture di Roberto Bilardi. Per la rassegna “Il cinema delle terre e del mare”, curato dalla Società Umanitaria, da segnalare che mercoledì 31, Casa Gioiosa ospiterà la proiezione del film “Tick lushes” e, durante l’evento, sono previste degustazioni di prodotti tipici del territorio.

Agosto sarà altrettanto ricco di eventi eno-gastronomici, a partire da domenica 5, con una gustosa rassegna della aziende certificate del Parco che si faranno conoscere nella cornice di Casa Gioiosa dove saranno allestiti deliziosi itinerari del gusto. L’11 ed il 12, due nuovi appuntamenti a Punta Giglio con escursioni serali per ascoltare il canto delle berte. Domenica 19, da non perdere le suggestive “Lettere dal carcere”, letture della corrispondenza dei detenuti di Tramariglio a cura di Alessandro Pala e Chiara Murru. Sabato 25, invece, nuovo appuntamento con “Murder party–apericena con delitto”. Domenica 26, infine, escursione per gli amanti del kayak nella baia di Tramariglio.

Sabato 1 settembre, secondo appuntamento con la “Fiera della qualità”, a cura delle aziende certificate del Parco, mentre sabato 8, ancora un'escursione a Punta Giglio per ascoltare le berte. Ultimo appuntamento estivo domenica 9, a Casa Gioiosa, con un evento musicale di chiusura del programma. Nel corso di tutte le serate, sarà possibile, come di consueto, visitare musei ed allestimenti di Casa Gioiosa: un viaggio nel fantastico mondo del “Piccolo principe”, un tuffo virtuale nel mare dell’Area marina protetta di Capo Caccia-Isola Piana nel nuovo centro immersivo multimediale o l’immedesimazione in una giornata tipo di un detenuto di Tramariglio all’interno del museo della memoria carceraria. Inoltre, sono visitabili i laboratori “Vita da api”, “Miniere e Minerali” ed il centro visite con la mostra dell’avifauna del Parco.
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas