Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroOpinioniPoliticaRipartiamo dal basso e dagli alleati storici
Mimmo Pirisi 31 luglio 2018
L'opinione di Mimmo Pirisi
Ripartiamo dal basso e dagli alleati storici


Ripartiamo dal basso e dagli alleati storici. Non potevano esserci parole migliori da utilizzare per la ripartenza del Partito democratico col nuovo segretario Emanuele Cani, a cui vanno i miei auguri e quelli del Pd di Alghero al fine di svolgere un buon lavoro per il bene non solo del nostro partito, ma anche di tutta la Sardegna. Certamente il Pd attraversa un periodo non facile, ma la luce in fondo al tunnel già si vede ed è rappresentata dai tanti sostenitori che si stanno riavvicinando al Pd in alcuni casi delusi di aver provato a dare fiducia ad altre sigle che oggi stanno dimostrando la totale inadeguatezza a governare l’Italia proponendosi come l’opposto di quelli che sono i principi che da sempre caratterizzano la sinistra e nel caso più specifico del Pd.

Non solo ripartire dagli storici alleati, ma anche aprirsi ad altre esperienze progressiste e anche fuori dal nostro perimetro, con l’obiettivo di porre al centro le istanze dei cittadini. Passaggio che sarebbe utile attuare anche ad Alghero in vista delle Elezioni comunali. Almeno sondare la possibilità di andare oltre i soliti schemi, ovviamente senza trascendere da quelle che sono le colonne della nostra storia politica. In tale senso, è importante l’altra indicazione, già giunta dai vertici sardi del Pd, ovvero di realizzare un partito sardo federato con quello nazionale. Ciò per porre, come detto, sempre più al centro le urgenze della nostra Isola. D’altra parte, non accettiamo lezioni da partiti il cui concetto di democrazia è molto particolare per non dire assente, mentre noi continuiamo, nonostante mille difficoltà, ad incontrarci, confrontarsi e fare politica.

Perchè per noi non esiste altro modo che questo ed è quello che riporterà al centro anche il cittadino e riporterà, ne siamo certi, il Pd ad ottenere il riscontro di qualche anno fa. Anche se non dobbiamo dimenticare che nonostante il periodo non felicissimo, il nostro Pd mantiene delle percentuali dignitose che fanno bene sperare. Per chiudere, ritornando ad Alghero, il Pd deve al più presto riprendersi il centro della scena e della guida politica indirizzando le future scelte e tracciando la linea delle future alleanze politiche.

* capogruppo Pd di Alghero
Commenti
17:18
Il Governo della Lega e dei Cinque Stelle comincia a svelare il suo vero volto, quello del mai adeguatamente contestato e contestabile stato etico, cioè lo Stato fondamento del bene cui tutti devono uniformare i propri comportamenti e che dunque ha diritto di scrutare i comportamenti dei singoli e di correggerli con la forza, se necessario
18/10/2018
Mario Puddu non correrà alle prossime elezioni regionali: «Nonostante la condanna sia di natura ben diversa da quelle cui siamo stati abituati vedendo in questi anni chi ci amministra e chi ci governa, è però fondamentale levare immediatamente da ogni imbarazzo la forza politica che amo e in cui credo fortemente»
18/10/2018
Si è tenuta questa mattina presso il Tribunale di Cagliari l´udienza in corso nel procedimento con rito abbreviato nei confronti del sindaco di Alghero, in qualità di tesoriere del gruppo consiliare Progetto Sardegna all´epoca dei fatti contestati
18/10/2018
Abuso d'ufficio. Lo ha deciso questa mattina il Gup del Tribunale di Cagliari nel processo in primo grado contro il candidato alla carica di Governatore della Regione Sardegna alle prossime elezioni
© 2000-2018 Mediatica sas