Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaSicurezza › Nuova caserma per la Finanza di Sassari
Red 1 agosto 2018
Si è svolta ieri la cerimonia di inaugurazione della nuova caserma sede del Comando provinciale di Sassari e dei Reparti alla sede (Nucleo di Polizia economico finanziaria e Compagnia)
Nuova caserma per la Finanza di Sassari


SASSARI – Ieri (martedì), si è svolta a Sassari la cerimonia di inaugurazione della nuova caserma sede del Comando provinciale di Sassari e dei Reparti alla sede (Nucleo di Polizia economico finanziaria e Compagnia). All’evento, hanno presenziato il comandante generale della Guardia di finanza, generale corpo d'armata Giorgio Toschi, il comandante interregionale per l’Italia centrale, generale corpo d'armata Edoardo Valente, il comandante regionale Sardegna, generale di Brigata Bruno Bartoloni, il comandante provinciale Sassari, colonnelloAntonello Reni e le Autorità civili, religiose e militari della Regione e della Provincia.

Dopo gli interventi dei generali Toschi e Bartoloni, la cerimonia ha visto l’alzabandiera, dopo la benedizione del tricolore da parte dell'arcivescovo di Sassari Gian Franco Saba, seguita dallo scoprimento della targa commemorativa dedicata al finanziere Giovanni Gavino Tolis, medaglia d’oro al merito civile a cui è intitolata la caserma, da parte della moglie del comandante generale, madrina della Cerimonia.

Spazio poi alla benedizione del complesso da parte di monsignor Saba ed al taglio del nastro d'inaugurazione da parte della madrina della cerimonia. La manifestazione si è conclusa con la visita della struttura da parte delle Autorità e degli ospiti intervenuti.
Commenti
19/10/2018
Oltre 158 ordinanze notificate, 42 proprietari che ottemperano e 40 interventi in fase di esecuzione, 1.065 attività di decoro urbano messe in campo in due anni dalla Polizia locale. E per chi non ha voluto rispettare la normativa, sono partite 8 denunce, per inosservanza dei provvedimenti dell´Autorità. Controllate 150 abitazioni
17/10/2018
L’ordigno, del tipo carica di lancio da 75millimetri, è stato rinvenuto nelle acque a sud–sud/est dell’isola di Figarolo, vicino al sito di immersione “Il Presepe”, ad una distanza di circa 20metri dalla costa e ad una profondità di circa 4,5metri
18/10/2018
In questi giorni, la Regione autonoma della Sardegna si è immediatamente adoperata con i suoi uffici alla ricognizione dei luoghi ed alla stima dei danni provocati dall´evento calamitoso del 10 ottobre, sia come supporto ai Comuni, sia come valutazione dei danni arrecati alle opere idrauliche di sua competenza nei territori colpiti dall’alluvione
© 2000-2018 Mediatica sas